Wrong Turn

/ 20213.26 voti
Wrong Turn

Gli amici che percorrono l'Appalachian Trail si confrontano con "The Foundation", una comunità di persone che vivono in montagna da centinaia di anni.

Titolo Originale: Wrong Turn
Attori principali: Charlotte VegaCharlotte VegaAdain BradleyAdain BradleyBill SageBill SageEmma DumontEmma DumontDylan McTeeDylan McTeeDaisy Head, Matthew Modine, Vardaan Arora, Adrian Favela, Tim DeZarn, Rhyan Elizabeth Hanavan, Chaney Morrow, Cory Scott Allen, Amy Warner, Richard Hagerman, Damian Maffei, Mark Mench, David Hutchison, Chris Hahn, Valerie Jane Parker, Richard Davis, Heru Lasana, Daniel R. Hill, Brady Gentry, Daphne Matthews, Gary Ray Stearns, Jeremy Ambler, Jennie Malone, Bret Aaron Knower, Brian Searle, Mostra tutti

Regia: Mike P. NelsonMike P. Nelson
Sceneggiatura/Autore: Alan B. McElroy
Colonna sonora: Stephen Lukach
Fotografia: Nick Junkersfeld
Costumi: Robin Fields
Produttore: Robert Kulzer, Martin Moszkowicz, Alan B. McElroy, Christian Oliver, James Harris, Shanan Becker, Bill Bromiley, Ness Saban, Jonathan Saba, Fiona Yang Li
Produzione: Germania, Gran Bretagna, Usa
Genere: Thriller, Horror
Durata: 110 minuti

Dove vedere in streaming Wrong Turn

Accozzaglia grottesca / 27 Settembre 2022 in Wrong Turn

Un pentolone di elementi tutti scollegati tra loro.
La prima parte segue il clichè dei 6 minorati di turno, che s’avventurano dove non dovrebbero , visto e rivisto migliaia di volte. Ma me l’aspettavo, nulla da dire.
E’ la seconda parte che soprende (in negativo) , dove si butta dentro questa patetica e inverosimile piccola società organizzata, naturista e esoterica, dove gli uomini si travestono da “leshen” quando sono fuori dalla loro capanna. Il perchè non è dato sapere. Come non è dato sapere, come faccia il capo della setta ad avere i capelli più lisci e curati di quelli della Ferragni, in un contesto cosi rude e crudo.
Ma poi ci sono altre decine di situazioni surreali e buttate li a caso, come i poveri accecati messi a vagare “nell’oscurità”…dove però c’è un pertugio enorme dove i nostri riescono a scappare.Vabbè.
Lasciamo perdere i dialoghi. Pietosi e trash da rabbrividire e qui non so se sia più colpa degli yankee o dei nostri doppiatori, effettivamente in calo linguistico e dialettico , esattamente come le nuove leve del nostro paese. In questo devo dire, c’è una certa coerenza.

Leggi tutto

Un’altra occasione sprecata / 21 Settembre 2022 in Wrong Turn

Durata spropositata per un film del genere, reazioni dei personaggi ridicole e situazioni grottesche (ma in senso negativo). Ad un certo punto si tenta anche di fare un discorso interessante sulla società ma la poca enfasi attoriale lo fa risultare messo tanto per. Dulcis in fundo, il film non c’entra nulla con la saga e non ha senso manco come “reboot” in quanto totalmente diverso e senza malformi cannibali. Unica cosa che ho apprezzato è la messa in scena della sequenza finale.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.