Recensione su Ralph Spaccatutto

/ 20127.3442 voti

5 agosto 2014

Le mie esperienze in fatto di consolle e videogame sono molto limitate (anche se ho avuto un glorioso Atari 2600 con le cartucce di Pac Man e Donkey Kong), perciò non ho idea di quali e quanti riferimenti in materia il film contenga.
Eppure, mi è piaciuto decisamente e direi che il merito va soprattutto alle tantissime invenzioni visive e alla ricchezza dei dettagli profuse a piene mani.
Rispetto all’ultimo film Disney in CGA visto (mi pare fosse Bolt), ho notato un deciso miglioramento tecnico e mi sono piaciuti anche i vari character design (umani, vari videogiochi. Re Candito sembra il fratello minore del Cappellaio Matto di Alice del ’51).
Narrativamente, niente, assolutamente niente di nuovo sotto il sole, ma la storia funziona e diverte quanto basta.
Irritante, molto, la voce italiana (quella inglese non la conosco) di Vanellope: il personaggio non è particolarmente amabile, a parer mio, e quel doppiaggio non gli giova affatto.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext