Recensione su Womb

/ 20116.3107 voti

2 Marzo 2017

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Il film in se non mi è piaciuto granchè, però pone delle domande mica da ridere. Il fatto che il clone provi attrazione per la donna che amava il suo predecessore originale mi sembra campata in aria, posso capire la madre, che poi non è la madre in quanto lei avrebbe fornito “solo” l’utero in cui il feto doveva svilupparsi.
Oltre alla questione del presunto incesto mi vengono in mente altre domande. Chi è la madre, lei che l’ha partorito o la madre dell’originale da cui proviene parte del materiale genetico? Che confusione…
E poi ho quest’immagine del suo amato che entra letteralmente in lei per uscirne bambino…
Insomma aldilà del valore qualitativo del film, gli argomenti che pone potrebbero diventare di attualità fra non molto, credo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext