Recensione su Quel che sapeva Maisie

/ 20137.266 voti

10 Luglio 2014

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Due “genitori” fuori di testa incentrati solo su se stessi…….egoisti a tal punto da calpestare la figlia in ogni modo pur di farsi del male a vicenda.
Purtroppo ci sono tantissimi “adulti” così….almeno questi nel film non si menano davanti ai figli fino a lasciarsi i segni.
La cosa aberrante nel film che alla fine sono più genitori i nuovi compagni dei genitori veri….purtroppo anche nella vita reale quanto è facile abbandonare i figli solo per i proprio interessi….meglio non averli che avere genitori così. Certe persone non dovrebbero proprio avere figli.
Ci si chiede come si faccia a rimanere indifferenti nel guardare qualcun altro che cresce tuo figlio….da brivido. Per fortuna si incontrano anche brave persone che crescono i figli degli altri come se fossero loro e alla fine la loro assenza nemmeno si nota più….certo non si capisce come facciano a guardarsi allo specchio ma basta aspettare che prima o poi pagheranno per il male che hanno fatto.
E’ proprio vero i figli sono solo di chi ti cresce.

Il film ti lascia proprio senza parole.
Julianne Moore fuori di testa è proprio brava ma la bambina è eccezionale. Favolosa…..da Oscar.

Sarebbe 8 solo per la bambina.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext