Recensione su What Did Jack Do?

/ 20206.723 voti

What did David do? / 2 Maggio 2020 in What Did Jack Do?

Che cosa ha fatto David Lynch? Cos’è questa ennesima oscenità frutto di un aborto intellettuale pretenzioso?

What Did Jack Do? è un cortometraggio della durata di 17 minuti che vede David Lynch interrogare una scimmia su un presunto omicidio commesso da lei stessa, utilizzando un linguaggio criptico e in codice composto – tanto per cambià – da frasi totalmente sconnesse e prive di qualsivoglia logica e trama, il tutto in un atmosfera thriller-noir che ricorda Eraserhead e l’ultima stagione di Twin Peaks. La durata è eccessivamente lunga. Fosse durato 5 minuti avrei pure dato qualche voto in più ma 17 minuti per questa oscenità finto-artistico intellettuale sono illegali. Ma poteva andare peggio. Lynch avrebbe potuto farci un film di tre ore come con Inland Empire.

What Did Jack Do? è l’ennesimo prodotto spazzatura partorita dalla mente ormai priva di idee di David Lynch, dal 2002 a questa parte in un turbinio di no-sense iniziato con i corti di Rabbits e proseguita con Inland Empire (il peggior film del regista). Inutile cercare di trovare un senso, un significato profondo di carattere filosofico-psicologico-esistenziale perché un’altra volta Lynch qui si è divertito a mettere in scena un’opera grottesca fine a se stessa. Credo che ormai sia a corto di idee, e consapevole del fatto che i critici e il suo fandom di feticisti lo idolatreranno a prescindere visto il marchio di fabbrica che ha saputo crearsi con prodotti qualitativamente interessanti e un personaggio carismatico ed estrorso, questi se ne esce con idee del genere per mantenersi attivo e racimolare attenzioni e denaro.

Come sempre, quando si parla di Lynch: non è tanto importante ciò che si fa, ma chi lo fa. Lynch ormai ridotto a un qualsiasi Duchamp o Piero Manzoni.

In ultimo, mette davvero tristezza vedere gente votare 8, 9 e 10 questo cortometraggio (probabilmente solo per dare un’idea fasulla di essere colti e avanguardisti) mentre opere che meriterebbero maggiori riconoscimenti, la butto là: Bandersnatch, un interessante progetto di film interattivo contemporaneo ha appena una media superiore al 6.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext