2008

Vicky Cristina Barcelona

/ 20086.7656 voti
Vicky Cristina Barcelona
Vicky Cristina Barcelona

Barcellona: due amiche americane, Vicky e Cristina, sono in vacanza per l'estate in Spagna. Si innamorano con il pittore , ignaro che la sua ex-moglie, con la quale ha un rapporto tempestoso, sta per rifarsi viva. Probabilmente non è tra i film più apprezzati di Allen, ma è uno di quelli che ha incassato di più.
Andrea ha scritto questa trama

Titolo Originale: Vicky Cristina Barcelona
Attori principali: Scarlett JohanssonRebecca HallJavier BardemPenélope CruzChristopher Evan WelchChris Messina, Patricia Clarkson, Kevin Dunn, Julio Perillán, Juan Queseda, Ricard Salom, Maurice Sonnenberg, Manel Barceló, Josep Maria Domènech, Emilio de Benito, Jaume Montané, Lloll Bertran, Joel Joan, Silvia Sabaté, Pablo Schreiber, Carrie Preston, Zak Orth, Abel Folk
Regia: Woody Allen
Sceneggiatura/Autore: Woody Allen
Fotografia: Javier Aguirresarobe
Produttore: Stephen Tenenbaum, Gareth Wiley, Jaume Roures, Letty Aronson
Produzione: Spagna, Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Romantico
Durata: 96 minuti

8 Gennaio 2014 in Vicky Cristina Barcelona

un brutto ricordo…

Il solito / 29 Settembre 2013 in Vicky Cristina Barcelona

Woody Allen ormai molto prevedibile. Contorto con l’ossessione del sesso. Ormai un lontano parente del primo Allen.

Javier e Penelope, che coppia! / 5 Marzo 2013 in Vicky Cristina Barcelona

Non li vedevo così affiatati dai tempi di “Prosciutto, prosciutto” (1992). Bravi, belli, dannati (alla Van Sant). Scarlett un po’ fuori luogo nella bella cittadina di Oviedo.
Fa decisamente venir voglia di visitare tutta la Spagna

13 Gennaio 2013 in Vicky Cristina Barcelona

Un film strano, con una storia coinvolgente che si sviluppa bene, ai margini di generi diversi. Bravissimo il cast e le interpretazioni.

11 Gennaio 2013 in Vicky Cristina Barcelona

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ci ho messo un secolo per vedere anche questo film (oh, sempre e solo dei porno trovavo. Ma, intendiamoci, per mesi ho trovato solo porno. E quasi sempre era un superclassico lesbo-black, per la precisione).
Diciamo che non mi sono piaciuti l’inizio e la fine. Ma tutta la parte in mezzo ci stava dentro aBBBomba. Javier Bardem ok, piace a tutte, tutte si bagnano per JB ma quando arriva è ridicolo superpiù, con una camicia rossa che meriterebbe di esser bagnata di sangue.
Oh, dai, andiamo in vacanza a scopare tutti insieme. Yeahhhhh!
Madddai!
Verso la metà invece gli spunta Woody Allen dentro ed è la parte migliore. In sostanza tutti amano tutti, gli americani vanno in Europa solo per scopare (e io dove devo andare allora? Che mica ho ancor capito…), tutte son gnocche, la gente si fa confessioni terribili DAL FRUTTIVENDOLO (certo Woody, come no) e, sempre JB, che è figo e ha il fisico della madonna però maschia, non so, del madonno (euh, pessima) riesce a stirarsi una spalla e a necessitare di massaggio come? Stendendo la tovaglia per il pic nic.
MADDDAAAAAAI!
Ma sto dicendo che mi è piaciuto eh 🙂 ne avevo sentito parlare peggio, l’amore ha mille forme, siam lesbiche o eptasessuali ma comunque siam simpatiche, e cambiano queste forme, sono in continuo movimento e travolgono e lasciano e stringono e abbracciano come i tentacoli di un polipo (boh, non so perché di un polipo).

Leggi tutto