Recensione su Vi presento Joe Black

/ 19987.0672 voti
Vi presento Joe Black

24 Dicembre 2012

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Dunque, è questo il classico film che tutti tranne me già hanno visto. Dove ca**o è finito lo scontr.. ah ecco. Mh. Senti non ci capisco una sega… scrivo veramente male. O forse è che ho perso l’abitudine a leggermi, più che a scrivere a mano. La storia la sapete perché lo avete visto, ma ve la ridico lo stesso perché son cagacazzo e di cattivo umore e comunque era un remake.
C’è questo Anthony Hopkins facoltoso e magnate dei media che riceve la visita della morte, sotto le mentite spoglie di Brad Pitt bamboccissimo e suppongo gnocco. Che comincia a cantargli: ORMAI E’ TARDIIII! Uh, che brutta immagine. No, gli dice Senti, è quasi ora ma insegnami che è la vita. Il film è di una lunghezza spropositata e per quasi un’ora Anthony continua a fare facce a metà tra lo stupido e l’interrogativo e a non capire niente e a chiedere: Eh?
Serio sul, sembra Accorsi nell’Ultimo bacio. Eh?
‘A COSOOOOOOO svegliati!!!!
Bon, si mettono d’accordo e si tiene Brad Pitt in casa. Ne viene fuori un pezzo di film che è come Crocodile Dundee, o come Tarzan, col personaggio superfigo e misterioso dall’altromondo che si muove in un ambiente sconosciuto, in cui la più insignificante delle cose per noi banali è una scoperta da lasciare a bocca spalancata. PiccoloPitt continua, anche lui con facce stupide a manetta, a sbattere questi occhioni sbalorditi, si innamora, ricambiato, del burro d’arachidi (e qui gimme troppo 5, bro) nonché, ricambiato (e per forza, è BradPitt, ed è pure LAMORTE) della figlia a lui simmetricamente gnocca del magnate. Che ha gli occhi coi cristalli liquidi sempre sul punto di infrangersi, e son fastidiosissimi perché tutti hanno gli occhi azzurri o verdi. El. non ti eccitare troppo per questo 😛 E sono ricchi da far schifo e fermano i fiumi o cazzate così per festeggiare i compleanni. Ma vi cadesse un black bloc in testa. E insomma, è tutto un po’ ridicolo quel che succede, perché ti trovi a chiederti se ti stiano veramente cercando di comunicare il fatto che alla MORTE gli tiri il pisello. Eh, sì -.- Con Cristalliliquidi che gli domanda se preferisce scopare con lei o il burro di arachidi. E la MORTE, astuta, che ha già capito tutto delle donne, mente e le dice scopare con lei XD. Ma lui è un Peanutbutter man. Figata, anch’io voglio *_* O una Peanutbutter death.
Finisce come deve finire, c’era un cattivo che cercava di catafottere AntonioneH ma viene sconfitto dal tandem Antonio+morte, se ne vanno e MORTE lascia pure indietro il corpo di bamboccioPitt, così può continuare a sbomballarsi CristalliLiquidi che era così innamorata.
Ma lo sai che questo film come l’ho raccontato io mi sembra davvero una figata?
Sto diventando spocchioso 🙁
C’è da dire che lo ero anche prima, ci devo pensar su, mumble.
Filmone, c’avranno speso i loro bei soldi, per pisciare alto e non arrivarci. E, ripeto. Potevamo fare quasi tutto anche noi. Con Accorsi e, non so, Alessia Merz.
(quanto mi piaceva Alessia Merz, direi sbav).

1 commento

  1. Ruby Tuesday / 18 Ottobre 2018

    un film noiosissimo

Lascia un commento

jfb_p_buttontext