Tra le nuvole

/ 20096.6342 voti
Tra le nuvole

Ryan Bingham è un cosiddetto tagliatore di teste, perennemente in viaggio: si reca personalmente nelle filiali della sua azienda, per comunicare ai dipendenti il loro licenziamento. Pur essendo consapevole del proprio ruolo scomodo, negli anni è riuscito ad estraniarsene dal punto di vista emotivo, comportandosi in maniera particolarmente cinica.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Up in the Air
Attori principali: George ClooneyGeorge ClooneyVera FarmigaVera FarmigaAnna KendrickAnna KendrickDanny McBrideDanny McBrideJason BatemanJason BatemanAmy Morton, Melanie Lynskey, Zach Galifianakis, J.K. Simmons, Sam Elliott, Tamala Jones, Adhir Kalyan, Keri Maletto, Steve Eastin, Adrienne Lamping, Chris Lowell, Erin McGrane
Regia: Jason ReitmanJason Reitman
Sceneggiatura/Autore: Jason Reitman, Sheldon Turner
Colonna sonora: Rolfe Kent
Fotografia: Eric Steelberg
Costumi: Danny Glicker
Produttore: Ted Griffin, Ivan Reitman, Jason Reitman, Daniel Dubiecki, Tom Pollock, Joe Medjuck, Michael Beugg, Jeffrey Clifford
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Romantico
Durata: 110 minuti

This Land is Your Land / 27 Agosto 2018 in Tra le nuvole

La “trilogia della maternità” (Juno, Young Adult, Tully) mi è piaciuta moltissimo, per cui voglio ripercorrere tutta la filmografia di Reitman jr. Ok, questo film non è all’altezza dei tre film citati, manca del tutto quell’humour graffiante e siamo dalle parti del prodotto per masse. C’è comunque spazio per una interessante riflessione sulla instabilità affettiva e lavorativa. Clooney gigione come al solito, ha quel fascino lezioso che gli perdoni quasi tutto, brava e sensuale Vera Farmiga, un po’ banalmente irritante invece il personaggio della Kendrick. Quanto sono belli i titoli di testa, una geniale composizione di luoghi e città degli States sulle note di This Land is Your Land.

Leggi tutto

Bella sorpresa! / 21 Marzo 2017 in Tra le nuvole

Non avevo mai visto nessuno film di Jason Reitman (figlio del mitico Ivan di Ghostbusters) e devo dire che questo mio debutto è stato davvero positivo. George Clooney (attore che sto rivalutando ultimamente) fa un particolare lavoro: licenzia le persone per conto delle varie aziende. Quindi la sua vita è sempre in viaggio, tra hotel di lusso e prima classe degli aerei, contento apparentemente così della sua vita, deciso a non creare legami o rapporti. Ma le cose cambiano quando incontra durante uno dei suoi viaggi una donna (Vera Farmiga) e quando il suo capo (Jason Bateman) porta alla ribalta il nuovo membro della squadra di lavoro, una giovane ragazza (Anna Kendrick) che ha pronta una rivoluzione: tagliare i viaggi e licenziare tramite il web. Il buon Clooney si troverà costretto a viaggiare insieme a lei per mostrare che il suo metodo è migliore, ma sarà proprio questo viaggio e il rapporto con le due donne che lo trasformeranno. Un film davvero ben fatto, per niente scontato, privo di punti morti, decisamente intelligente e ben recitato. Clooney, come detto, lo sto rivalutando, ottima prestazione anche delle due attrici, Bateman è sempre un buon attore. In ruoli minori ci sono anche Galifianakis e JK Simmons. Sicuramente quindi un ottimo modo per presentarsi per il figlio del grande Ivan, con un film che magari non mi avrà fatto ridere come il leggendario titolo che ho citato sopra, ma sicuramente che fa riflettere e pensare sulla vita, e non è cosa da poco. Sono sicuramente curioso di recuperare altri suoi films.

Leggi tutto

Sempre grande George / 20 Marzo 2017 in Tra le nuvole

Piacevole commedia dove un perfetto Clooney interpreta un agente presso una ditta che offre il servizio di licenziare le persone di altre società.
Affronterà la sua vita e si renderà conto di cosa veramente vale la pena vivere.
Molto carino e anche facile da vedere.
Ad maiora!

6 Marzo 2013 in Tra le nuvole

Tra le nuvole (Up in the air, 2009) di Jason Reitman.

Commedia divertente ed attuale che si vende bene riuscendo a bilanciare risate ed emozioni. Film dal gusto ‘indie mainstream’ che si adatta un po’ a tutti gli audience.

25 Gennaio 2013 in Tra le nuvole

Una commedia sulla crisi, una commedia amara. Jason Reitman fa centro di nuovo, con un personaggio cinico e individualista ( un perfetto George Clooney) , un vero e proprio “tagliatore di teste” di professione, che licenzia lavoratori in giro per l’America, praticamente vivendo in aereo “up in the air”, senza legami, senza sentimenti, con candido e felice cinismo.
La situazione cambia con l’incontro di due donne: la giovane collega appena assunta (Anna Kendrick, che dimostra di saperci fare, oltre a Twilight), idealista e speranzosa nei valori umani eppure ideatrice di un modo totalmente asettico per licenziare – chat video online – e l’affascinante copia al femminile del protagonista ( Vera Farmiga, la perfetta donna rampante e indipendente), ma senza redenzione.
Il finale non lieto è giusto quello che ci si aspettava da un film veloce, con una sceneggiatura perfetta, straripante di bei dialoghi, che mostra un’America in crisi, resa con dignità, con una bella fotografia azzurrata e con una regia a tratti quasi documentaristica, che da quel tocco realista ad un film inevitabilmente “reale”.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.