?>Recensione | Uomini che odiano le donne | Senza titolo

Recensione su Uomini che odiano le donne

/ 20097.0316 voti

2 maggio 2011

Visto ieri sera su sky; premetto che non ho ancora letto i libri di Stieg Larsson.
A me il film è piaciuto molto, avvincente, lento con una buonissima ambientazione (Svezia) e con dei personaggi ben tratteggiati (anche se su alcuni pesa ancora un alone di mistero).
I due protagonisti procedono in parallelo x metà film: Mikael Blomqvist con i problemi iniziali con il suo articolo e il relativo processo, e poi completamente assorbito dalla sua indagine x scoprire che fine abbia fatto Harriet Vanger. Dall’altra parte, Lisbeth ragazza un pò particolare (x non dire altro) con il suo “rapporto” complicato con il nuovo tutore.
Sicuramente il personaggio di Lisbeth è quello che mi ha colpito di più; diverso dal solito, ribelle con un passato tormentato. Interpretato benissimo da Noomi Rapace (curioso anche di vedere come era descritta nel libro).
I due insieme inizieranno a scoprire misteri e cose poco piacevoli nella vita della famiglia Vanger.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext