2011

Unknown - Senza Identità

/ 20116.4178 voti
Unknown - Senza Identità
Unknown - Senza Identità

Uno scienziato americano si reca a Berlino con la moglie per partecipare a una conferenza, ma ha un incidente sul taxi e si risveglia dal coma dopo quattro giorni. Nonostante i vuoti di memoria, si ricorda la sua identità, ma nessuno sembra riconoscerlo, nemmeno la moglie. Un'infermiera dell'ospedale però gli crede e lo mette in contatto con una vecchia conoscenza della polizia segreta...
shinydoll ha scritto questa trama

Titolo Originale: Unknown
Attori principali: Liam NeesonDiane KrugerJanuary JonesAidan QuinnBruno GanzFrank Langella, Sebastian Koch, Olivier Schneider, Stipe Erceg, Rainer Bock, Mido Hamada, Clint Dyer, Karl Markovics, Eva Löbau, Helen Wiebensohn, Adnan Maral, Merle Wiebensohn, Torsten Michaelis, Rainer Sellien, Petra Hartung, Michael Baral, Sanny van Heteren, Marlon Putzke, Herbert Olschok, Karla Trippel, Petra Schmidt-Schaller, Annabelle Mandeng, Janina Flieger, Fritz Roth, Heike Hanold-Lynch, Matthias Weidenhöfer, Kida Khodr Ramadan, Peter Becker, Vladimir Pavic, Oliver Stolz, Sebastian Stielke, Rose Wakesho
Regia: Jaume Collet-Serra
Sceneggiatura/Autore: Oliver Butcher, Stephen Cornwell
Colonna sonora: John Ottman, Alexander Rudd
Fotografia: Flavio Martínez Labiano
Costumi: Ruth Myers, William McPhail, Meike Schlegel
Produttore: Andrew Rona, Joel Silver, Susan Downey, Peter McAleese, Sarah Meyer, Steve Richards, Leonard Goldberg
Produzione: Usa
Genere: Azione, Thriller
Durata: 113 minuti

Non male / 9 Febbraio 2017 in Unknown - Senza Identità

Il film nel primo tempo sembra una scopiazzatura di Il Fuggitivo; non solo ma mi ha dato anche l’impressione di un film low cost tedesco/austriaco (di quelli a telefilm), poi nel secondo tempo acquista carattere, originalità e azione per cui diventa molto piacevole e acquista più senso anche il primo tempo.

Sette stelline / 18 Settembre 2015 in Unknown - Senza Identità

Questo è uno di quei film che bisognerebbe guardare quando si dice “ho voglia di vedere qualcosa ma non so cosa”. Coinvolgente, drammatico, action-packed. Mi è piaciuto un sacco, soprattutto per Liam Neeson e il plot twist finale.

Azione,azione e ancora azione / 29 Luglio 2015 in Unknown - Senza Identità

Personalmente dal trailer mi aspettavo un tipo di film totalmente diverso,di quelli contorti che ti lasciano dubbi.
Ho continuato a pensarlo fino al passare della prima ora dove i ritmi di colpo si alzano diventando più frenetici e veloci.Non è un difetto ma non era proprio quello che mi aspettavo.

La storia dai giorni nostri si ricollega a un periodo storico molto affascinante per noi giovani cresciuti dopo la caduta del Muro di Berlino,ovvero la Guerra Fredda,con colpi di scena più o meno degni di nota e con una storia di spionaggio dietro.
Il problema è che il tutto sembra roba tritta e ritritta da altri action usciti anni fa’ uno su tutti il capostipite del genere la saga di Jason Bourne(che personalmente io adoro) a cui questo film si rifà in maniera palese.

Discreto film d’azione ben recitato anche se non digerito molto il doppiaggio degli attori tedeschi,c’era proprio bisogno di mantenere la cadenza e l’accento anche nel doppiaggio italiano?A quel punto lo avrei guardato in lingua originale sottotitolato.

Consigliato ma non aspettatevi troppo.

Leggi tutto

Il voto sarebbe un 6.5 / 4 Ottobre 2014 in Unknown - Senza Identità

Buon film d’azione dal tema simile alla saga di Bourne.
Liam Neeson interpreta uno scienziato in visita a Berlino per una conferenza dove presenterà una nuova innovazione; arriva con la bella moglie January Jones. In seguito a un incidente con un taxi guidato da Diane Kruger, finirà in coma per 4 giorni e al suo risveglio troverà un pò di stranezze. La moglie non lo riconosce ed è un insieme a un altro uomo che dice di essere lui (interpretato da Aidan Quinn) e ben presto finisce nel mirino (letteralmente) di alcuni “criminali”.
Buona la prima parte con le angosce di Liam Neeson che al risveglio, ha delle forti crisi d’identità e si tende a familiarizzare con lui; seconda parte più standard con scene d’azione.
Particolare il fatto che Diane Kruger (tedesca) interpreti un’immigrata clandestina in Germania.

Leggi tutto

19 Marzo 2013 in Unknown - Senza Identità

La noia.