Unfaithful - L'amore infedele

/ 20026.3171 voti
Unfaithful - L'amore infedele

Constance, moglie di un ricco professionista di New York e madre del piccolo Charlie, ha un incontro-scontro per strada con Paul Martel, un'affascinante commerciante di libri; sebbene il rapporto con suo marito vada piuttosto bene, la donna non riesce a resistere al fascino del giovane sconosciuto e piomba in una spirale di bugie e sotterfugi.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: Unfaithful
Attori principali: Richard GereDiane LaneOlivier MartinezErik Per SullivanZeljko IvanekDominic Chianese, Kate Burton, Chad Lowe, Gary Basaraba, Myra Lucretia Taylor, Michelle Monaghan, Margaret Colin
Regia: Adrian Lyne
Sceneggiatura/Autore: William Broyles Jr., Alvin Sargent
Colonna sonora: Jan A.P. Kaczmarek
Fotografia: Peter Biziou
Costumi: Ellen Mirojnick
Produttore: Arnon Milchan, Adrian Lyne, G. Mac Brown, Lawrence Steven Meyers, Pierre-Richard Muller
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Romantico, Erotico
Durata: 124 minuti

Film elegantemente sensuale / 14 Gennaio 2019 in Unfaithful - L'amore infedele

Adrian Lyne deve essere un gran pervertito(scherzo, eh), questo suo thriller(più che altro lo definirei dramma familiare) ricalca due dei suoi film più famosi(“Nove settimane e mezzo” e “Attrazione fatale”, una storia d’amore torbida con scene di sesso patinatissime.
Tutto sommato è guardabile, un film elegantemente sensuale come è nel suo stile dal finale però inverosimile.

Leggi tutto

Il voto sarebbe un 6.5 / 17 Settembre 2013 in Unfaithful - L'amore infedele

Film discreto rifacimento di un film di Chabrol “Stephane, moglie infedele”. Il film non approfondisce troppo le ragioni dei personaggi del film (anche se si intuiscono). Una grandissima Diane Lane, credibile sia nelle scene di sesso che nella vita quotidiana col marito, non basta a far di questo film un grande film. Richard Gere è abbastanza insipido; Olivier Martinez dopo un inizio timido prende confidenza con il passare dei minuti.
Adrian Lyne firma un film a metà tra “9 settimane e 1/2” e “Attrazione fatale”.
La sufficienza, secondo me, la raggiunge; il film si fa guardare anche se non resterà troppo impresso.

Leggi tutto

23 Aprile 2013 in Unfaithful - L'amore infedele

Bella storia d’amore, anche se con un amaro finale. Lo visto un sacco di volte in TV e almeno un pezzo lo visto sempre.

1 Giugno 2012 in Unfaithful - L'amore infedele

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Film interessante e che si segue con coinvolgimento, che narra in maniera molto accurata del tradimento e dell’ossessione d’amore che rende ciechi, con tutte le bugie e i sensi di colpa che ne derivano. Molto brava Diane Lane, convincente e molto espressiva.
Nella seconda parte perde un po’, soprattutto da quando Richard Gere
uccide l’amante della moglie. Ho trovato che inserire anche l’elemento giallo/noir sia stata una scelta non felicissima, perchè l’argomento trattato (tradimento) mi sembrava che fornisse abbastanza carne al fuoco; è come se avessero voluto mettere un elemento ulteriore perchè nella seconda parte non sapevano che raccontare.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.