Recensione su Underwater

/ 20184.932 voti

Alien sommerso / 13 Ottobre 2020 in Underwater

Una sorta di Alien sottomarino (mi sento un po’ in colpa ad accostarli).
Un impianto di trivellazione sul fondo della Fossa della Marianne è colpito da un violento terremoto; gli unici membri superstiti della squadra inizieranno una lunga lotta per la sopravvivenza anche perchè oltre alla profondità si aggiunge il fatto che là sotto non sono soli.
Discreto film di tensione e paura che ricalca un po’ Alien (sia per la protagonista femminile che per alcune atmosfere e luoghi); il difetto è che essendo sott’acqua spesso non si capisce bene con cosa si ha a che fare. Alcuni personaggi hanno alcuni problemi personali che li hanno portati lì sotto isolandoli (o quasi) dal mondo esterno. Il capitano Lucien (Vincent Cassel) e l’ingegnere meccanico Norah (Kristen Stewart) hanno subito dei lutti.
Nel resto del cast T.J. Miller nei panni di Paul (quello che cerca di spezzare la tensione con un po’ di umorismo) mentre John Gallagher jr e Jessica Henwick sono la coppia Smith-Emily.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext