?>Recensione | Land of Mine - Sotto la sabbia | Interessante ed...

Recensione su Land of Mine - Sotto la sabbia

/ 20157.669 voti

Interessante ed intenso / 27 febbraio 2017 in Land of Mine - Sotto la sabbia

In vista degli Oscar, che sono in corso, ho avuto occasione di vedermi questo film, giustamente candidato alla statuetta per il miglior film straniero. Questa produzione tratta una storia interessante e direi veramente poco conosciuta: nel 1945, dopo la resa dei nazisti, circa duemila tedeschi vengono fatti prigionieri dai danesi e costretti a ripulire i luoghi nei quali avevano posizionato delle mine durante l’occupazione. In particolare, la storia del film si focalizza sul sergente danese Rasmussen che prende un gruppo di giovanissimi tedeschi, dei semplici ragazzini in realtà, e li costringe a rimuovere una quantità immensa di mine da una spiaggia. Le mine sono segnate, ma sarà una carneficina. Sullo sfondo di questa storia, si apre anche quella più umana che mostra la reazione, il cambiamento del Sergente che si rende conto che quelli che stanno usando alla fine, sono soltanto dei ragazzini, che hanno poco a che fare con i nazisti che invasero e sottomisero la Danimarca. Una storia molto umana, nonostante quindi le situazioni tragiche che capiteranno. Tra l’altro molto ben piazzate: la tensione è spesso alta, ma non sarà sempre nei momenti di massima tensione che succederanno gli incidenti, e questo rende il film ancora più imprevedibile e al tempo stesso drammatico. Un titolo davvero molto interessante, consigliato ampiamente.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext