Una notte al museo

/ 20066.3734 voti
Una notte al museo

Larry Daley, padre separato e disoccupato, rischia di perdere l'affidamento del figlio se non trova subito un nuovo lavoro; decide così di accettare il posto di custode notturno al Museo di Storia naturale di New York, convinto che si tratti di un lavoro piuttosto noioso: in realtà quando scende la notte il museo diventa un posto molto animato, nel vero senso della parola...
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: Night at the Museum
Attori principali: Ben StillerJake CherryCarla GuginoRobin WilliamsDick Van DykeMickey Rooney, Bill Cobbs, Ricky Gervais, Kim Raver, Patrick Gallagher, Rami Malek, Pierfrancesco Favino, Charlie Murphy, Steve Coogan, Mizuo Peck, Owen Wilson, Crystal the Monkey, Paul Rudd, Anne Meara, Brad Garrett, Pat Kiernan
Regia: Shawn Levy
Sceneggiatura/Autore: Thomas Lennon, Ben Garant
Colonna sonora: Alan Silvestri
Fotografia: Guillermo Navarro
Produttore: Chris Columbus, Shawn Levy, Michael Barnathan
Produzione: Usa, Gran Bretagna
Genere: Azione, Commedia, Famiglia
Durata: 108 minuti

Niente di che, si salva il cast / 18 Settembre 2016 in Una notte al museo

Un film che avevo visto esattamente 10 anni fa e che mi era piaciuto. A distanza di 10 anni, invece, sinceramente ho trovato diverse falle che mi hanno reso abbastanza noiosa la visione: storia abbastanza prevedibile, potenziale non certo sfruttato al massimo, alcuni personaggi abbastanza antipatici e noiosi. Per la verità non è nemmeno male, però se non fosse per gli spettacolari effetti, alcuni personaggi un po’ più azzeccati ed un cast ciclopico (Stiller, Gugino, Gervais, Williams, Wilson, i “grandi vecchi” Van Dyke, Rooney e Cobbs, il futuro “Ant-Man” Rudd e il nostro Favino -irriconoscibile-) il film non sarebbe nemmeno da 5. Meglio i seguiti.

Leggi tutto

Una favola per grandi e piccini… 7 / 30 Ottobre 2015 in Una notte al museo

Una storia simpatica e originale, che vi appassionerà…come anche ai più piccoli. Effetti speciali eccellenti, spassoso e pieno di personaggi “sopra le righe”… VEDETELO, VI PIACERA’!!! 7+

La tradizionale, innocente commedia americana / 25 Maggio 2013 in Una notte al museo

Spassoso tutto sommato, senza troppe pretese, trovate comiche azzeccate e il grande Robin William che dona quel carisma al film un po’ sognante, un po’ sognato. C’era da sbizzarrirsi a scrivere la sceneggiatura di un film del genere e devo dire che un suo perchè ce l’ha. Poi ovviamente diventa la solita commedia con i cattivoni che si vedranno sventare i piani dal lavoro di gruppo dei protagonisti, ma ciò non disturba eccessivamente se non si hanno pretese, e quasi ci tornano alla mente bei film come Jumanji, Evolution, Ghostbuster e quant’altro. Innocente.

Leggi tutto

6 / 1 Aprile 2013 in Una notte al museo

Divertente, sano, simpatico ma niente di eccezionale… mi tengo basso con il voto perchè, probabilmente, non amo molto il genere… film comunque piacevole da vedere assolutamente almeno una volta

19 Gennaio 2013 in Una notte al museo

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ma di nuovo, pure Owen Wilson c’è. Proprio un film da Robin Williams, quanti ne ha fatti Robin Williams di film brutti così? Anziché girare, che so, qualcosa come Good Morning Afghanistan, che sarebbe di certo stato migliore. Infatti è anche qui, ad aiutare Ben Stiller con tutta quella roba molto interessante che c’è nel museo, farsi inseguire dal cucciolo di scheletro di dinosauro e urlare più forte degli unni. Wow.

Non so, a me l’unica cosa che fa ridere di Ben Stiller è che sia basso, ma non mi sembra un grande merito. Però pensare che qualcuno vada al cinema per vedere una cosa così mi lascia perplesso, ci posso far niente.

Oh, e a me sta simpatico Robin Williams, come le mie coinquiline, gli voglio molto bene, anche se non si direbbe, soprattutto all’italiana lamentosa. Però l’acredine va pur riversata da qualche parte, e tagliare in due Robin Williams non è neppure una pessima idea (ah vecchio porco, alla fine ti scopi quella specie di Pocahontas, che ti credi, di esser Woody Allen?) – tanto alla fine i pezzi ritornano insieme con la cera. E muori una volta! Tiene la melensaggine al posto del sangue quest’uomo.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.