Recensione su Un tranquillo weekend di paura

/ 19727.1125 voti

Altro che ritorno alla natura! (e che dire di Dueling Banjos?) / 13 Marzo 2016 in Un tranquillo weekend di paura

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Nello smentire il mito del ritorno alla natura, questo memorabile film di John Boorman, trasforma una gitarella outdoor del fine settimana in un incubo senza fine, con una tensione che si comincia a manifestare fin dalle primissime scene.
Quattro amici di Atlanta decidono di trascorrere un weekend immersi nel verde con una gita in canoa lungo il corso di un fiume che a breve verrà sommerso (insieme ai desolati paesi che popolano la vallata) a causa dell’imminente costruzione di una diga idroelettrica.
Continua qui

Lascia un commento

jfb_p_buttontext