Un boss in salotto

/ 20145.6128 voti
Un boss in salotto

Cristina (Paola Cortellesi) vive a Bolzano ed è una moglie e madre impeccabile, ma ha un segreto che tutti, perfino i suoi familiari, ignorano: è di origini meridionali (il suo vero nome è Carmela)! Il suo mondo perfetto rischia di andare in frantumi quando le viene comunicato che suo fratello Ciro (Rocco Papaleo), un delinquentello implicato in un processo per camorra, ha chiesto di scontare gli arresti domiciliari proprio a casa sua...
Lily_Chan ha scritto questa trama

Titolo Originale: Un boss in salotto
Attori principali: Paola CortellesiPaola CortellesiRocco PapaleoRocco PapaleoLuca ArgenteroLuca ArgenteroAngela FinocchiaroAngela FinocchiaroAlessandro BesentiniAlessandro BesentiniFrancesco Villa, Massimo De Lorenzo, Lavinia De' Cocci, Saul Nanni, Marco Marzocca, Salvatore Misticone, Benedetta Cimatti, Luca Miniero, Maria Pia De Vito, Andrea Iaia, Franco Moscon, Diego Pagotto, Haruhiko Yamanouchi, Mostra tutti

Regia: Luca MinieroLuca Miniero
Sceneggiatura/Autore: Luca Miniero
Colonna sonora: Umberto Scipione
Produzione: Italia
Genere: Commedia
Durata: 90 minuti

Dove vedere in streaming Un boss in salotto

guardabile… / 22 Luglio 2014 in Un boss in salotto

Niente di che, una commedia guardabile, bravi gli attori nei propri ruoli ma non ha una marcia in più,nemeno dal punto di vista comico, ho sentito gente che è morta dalle risate…molto personale il metro di valutazione della comicità…

…l’Italia và proprio così…. 4,5. / 27 Aprile 2014 in Un boss in salotto

Questa commediola sugli equivoci non è niente di speciale da tante altre, se non peggio. La comicità si regge solo grazie a battute a doppio senso e alla bravura di qualche attore: non male Papaleo, in una parte su misura per lui, e bravissima solo la Cortellesi, che si diletta bene nella dialettica tra nord e sud! Un bel ruolo della Finocchiaro ma poco approfondito. Insomma: descrive l’Italia dei ricchi/non ricchi, dei raccomandati e dei mafiosi. Quello che è: un 4,5.

Leggi tutto

Simpatico / 17 Febbraio 2014 in Un boss in salotto

Se volete spendere 4 euro al cinema e farvi due risate allora è il film che fa per voi. Gli attori non sono per niente male anche se da un cast del genere mi sarei aspettato un film più corposo e soprattutto più divertente. Un film facilmente dimenticabile.

7 Gennaio 2014 in Un boss in salotto

Commedia carina e simpatica diretta da Luca Miniero (“Benvenuti al Sud”, “Benvenuti al nord”). La famiglia Coso è composta dalla madre Cristina (una brava Paola Cortellesi) meridionale trapiantata felicemente in Trentino, il marito soft Michele (Luca Argentero) e due figli; la loro tranquillità viene interrotta dall’arrivo di Ciro (un bravissimo Rocco Papaleo), fratello di Cristina (Carmela è il suo vero nome) che deve scontare gli arresti domiciliari, in attesa di un processo per camorra, in casa della sorella. L’esuberanza di Ciro sconvolgerà non solo la famiglia di Cristina ma anche il paese soprattutto il capo di Michele (Ale) e della moglie (Angela Finocchiaro). Molte scene divertenti, il film fa ridere molto come il trailer prometteva (e non esaurisce le scene divertenti).

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.