Un borghese piccolo piccolo

/ 19777.9132 voti
Un borghese piccolo piccolo

Giovanni Vivaldi è un impiegato trentennale di un Ministero italiano e sta per andare in pensione. Il figlio ventiduenne, mite ragioniere, viene ucciso durante una rapina. L'uomo non riesce a rassegnarsi al destino del ragazzo.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Un borghese piccolo piccolo
Attori principali: Alberto SordiAlberto SordiShelley WintersShelley WintersVincenzo CrocittiVincenzo CrocittiRomolo ValliRomolo ValliPaolo PaoloniPaolo PaoloniRenato Malavasi, Renzo Carboni, Enrico Beruschi, Renato Scarpa, Francesco D'Adda, Marcello Di Martire, Edoardo Florio, Ettore Garofolo, Mario Maffei, Antonio Meschini, Aldo Miranda, Valeria Perilli, Pietro Tordi, Roberto Antonelli, Giancarlo Chiaramello, Francesco Quagliero, Mostra tutti
Regia: Mario MonicelliMario Monicelli
Sceneggiatura/Autore: Sergio Amidei
Fotografia: Mario Vulpiani
Produttore: Aurelio De Laurentiis, Luigi De Laurentiis
Produzione: Italia
Genere: Drammatico
Durata: 122 minuti

Senza parole! / 24 Luglio 2012 in Un borghese piccolo piccolo

Il film è bellissimo anche se trovo che Monicelli ne abbia dato un risvolto troppo tragico. Il libro è molto più leggero e assolutamente non angosciante. Nonostante il film sia un capolavoro, fa perdere assolutamente la voglia di leggere il libro e questo è un vero peccato.

L’uomo col cric. / 12 Febbraio 2012 in Un borghese piccolo piccolo

Non ho parole per descrivere la bravura dimostrata da Sordi nel rivestire questo ruolo: il suo viso e il suo corpo sono l’incarnazione perfetta della “piccolezza” umana, prima, e del dolore, poi. I suoi occhi, le sue mani, determinati gesti: tutto concorre a narrare l’assurda, patetica, conciliante (a)normalità della sua vita con un impatto visivo impressionante.
Monicelli ha saputo dipingere con pennellate nette e impietose un quadro di devastata quotidianità, in cui la discesa agli Inferi è repentina e senza gloria.
Doloroso.

Leggi tutto