Recensione su Two Lovers

/ 20086.7136 voti

IL FREDDO / 13 Febbraio 2012 in Two Lovers

da un posto freddo come il tuo cuore,scaldandomi col desiderio di te e sentendo la tua mancanza immaginando una vita insieme,che pazzia sarebbe,io a comprenderti mentre tu invece scapperesti e ti rifugeresti in silenzi ostinati che riempirebbero le nostre giornate,adesso pazzo d’amore mi cullo sognando l’oblio della memoria fantasticando sui tuoi sensi di colpa che avrebbero beneficio sul mio ritorno dal mondo dei morti facendo si che il mio amore sia stavolta capito e tu mettendoti in ginocchio mi imploreresti di non lasciarti più da sola in questa valle di lacrime segnata dai tuoi orpelli che lascivamente ti ostini a portarti dietro senza capire che LORO ti ghermiscono per il solo fatto di averti come soprammobile da comodino, ninnolo da mostrare ai poveri di spirito che ammorbano le nostre vite cercando di annullare le nostre coscenze e non facendoci pensare che di questo passo non resterà che la polvere della terra dove verremmo sepolti separatamente e non insieme abbracciati per l’eternità come gli amanti di Hugo che ancora adesso commuovono i puri di cuore.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext