?>Recensione | The Twilight Saga: Eclipse | Senza titolo

Recensione su The Twilight Saga: Eclipse

/ 20105.2467 voti

13 giugno 2015

Terzo capitolo della saga dei vampiri più amati dai teenager. Anche in questo caso la noia regna sovrana, con un unico diversivo: chi scegliere tra il vampiro o il licantropo? Chi mi potrà dare ciò di cui ho maggiormente bisogno?(e immaginiamo cosa sia…)
Questi sono gli interrogativi che si pone la protagonista per buona parte del film, il resto è praticamente uguale ai due precedenti, con scontri tra vampiri con mosse da far invidia a Chuck Norris, con i due piccioncini che continuano la loro insulsa storia d’amore tra abbandoni, addii, riprese e dialoghi melensi…ma veramente si è riusciti nell’impresa di far diventare due star questi due?
Come ho scritto in occasione dei capitoli precedenti trattasi dell’ennesimo prodotto commerciale creato ad arte per ammaliare le ragazzine, l’amore impossibile tra due adolescenti altamente stereotipati(lei timida, introversa e solitaria, lui bello e dannato che non osa chiedere mai), ma ciò che mi ha dato maggiormente fastidio è il completo stravolgimento del mito del vampiro, l’essere oscuro e affascinante che ha ammaliato i lettori di due secoli interi trasformato in una sorta di tronista di Maria de Filippi…le opere della Meyers andrebbero messe al bando già solo per questo e andrebbero messi al bando ancor più i registi che decidono di costruirci dei film sopra…
Un’ultima cosa: qualcuno può dire a Pattinson di cambiare truccatrice? E’ inguardabile con tutta quella roba spiaccicata sul viso…nemmeno Moira Orfei si trucca più così!

1 commento

  1. PartoDaOra / 13 giugno 2015

    Aspetta aspetta aspetta…
    Non so se l’hai letto, ma “L’Ospite” non è affatto male.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext