Recensione su True Story

/ 20156.471 voti

Manca uno degli aspetti essenziali / 17 Aprile 2020 in True Story

Bello il modo, pacato ma intrigante, grigio, rilassato in superficie, teso nel sottostrato, di rendere la narrazione. Mi pare però di poter dire che il film fallisce in uno dei suoi aspetti fondamentali: rendere la profondità del rapporto tra il giornalista (Jonah Hill) e il suo sogetto (James Franco), tanto che a fine visione un sottile senso di incomprensione (dovuto certamente a questo gap tra premesse e sviluppi) assale lo spettatore.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext