?>Recensione | Trolls | Troppo musicale per i miei gusti

Recensione su Trolls

/ 20166.546 voti

Troppo musicale per i miei gusti / 4 settembre 2017 in Trolls

Discreto film di animazione con un pò troppe canzoni per i miei gusti anche se la scena con “Sound of silence” è fantastica.
I Trolls sono piccole creature (più simili a folletti che ai brutti e cattivi Troll a cui siamo abituati) che vivono nella foresta nella più completa felicità ballando, cantando e abbracciandosi tutto il giorno. Sono minacciati dai Bergen (loro sono molto più simili alla “nostra” idea di Troll), enormi creature che sono il loro opposto, non riuscendo a provare allegria e il loro unico modo di essere felici è mangiare un Troll.
Dopo il prologo con l’eroica fuga di re Peppy e il suo popolo, li ritroviamo 20 anni dopo in un nuovo villaggio.
La vicenda con l’unico troll triste (scontroso e pessimista) che insieme alla figlia del re cerca di salvare il suo popolo non è male, anche se poteva esserci spazio per qualche scena più divertente. Alcuni riferimenti cinematografici e non, peccato solo per i troppi intermezzi musicali (un paio sono anche carini ma alla lunga mi stufano un pò).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext