1997

Tre uomini e una gamba

/ 19977.2847 voti
Tre uomini e una gamba
Tre uomini e una gamba

Giacomo, Aldo e Giovanni sono colleghi in un negozio di fai-da-te e cognati. I tre devono mettersi in viaggio da Milano alle Puglie per il matrimonio di Giacomo con l'ultima delle tre sorelle Cecconi e per consegnare all'arcigno suocero una scultura in legno di grande valore raffigurante una gamba.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Tre Uomini e una Gamba
Attori principali: Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Marina Massironi, Carlo Croccolo, Luciana Littizzetto, Augusto Zucchi, Maria Pia Casilio, Eleonora Mazzoni, Vittoria Piancastelli, Mohamed El Sayed, Antonio Rucco, Tony Rucco, Giorgio Centamore, Rosalina Neri
Regia: Massimo Venier, Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti
Produttore: Marco Poccioni, Marco Valsania, Paolo Guerra
Produzione: Italia
Genere: Commedia, Azione
Durata: 98 minuti

Grande debutto!!! / 22 gennaio 2017 in Tre uomini e una gamba

Il primo film del famoso Trio è una chicca della comicità di fine anni 90! Saper far ridere senza tante parolacce, rutti, corna e inciuci non è facile, ma mescolando con saggezza e filo logico i loro migliori schetch teatrali ad una trama semplice ma carica, il risultato merita!!! Inutile ricordare la trama, ma questi 3personaggi con i loro difetti e... continua a leggere » pregi si ritrovano a decidere se mollare tutto lo schifo e ripartire da capo, grazie al casuale incontro con una ragazza (Marina Massironi) la cui conoscenza porterà alla luce la loro fragilità.
La scena dell'addio all'autogrill mi scioglie il cuore, da sottolineare le acrobazie di Giovanni nel parcheggio, la partita a pallone, la sosta al lago... davvero riuscito come debutto!
Credo di averlo visto intorno alle 200volte, prima odiavo li odiavo 'sti tre tonti, ora li amo!!!
Rivisto stasera con la maratona del Trio, ho ricordato che da qui ho scoperto anche i Negrita, presenti col brano "Ho imparato a sognare"!
Un meritato 8!

Si, però calcola che tra due giorni ti sposi… / 18 luglio 2016 in Tre uomini e una gamba

Una perla della comicità Italiana : Un film divertentissimo e molto intelligente con un susseguirsi di gag irresistibili. Il miglior film di Aldo Giovanni e Giacomo e sicuramente uno dei film più divertenti degli ultimi 20 anni.

20 gennaio 2015 in Tre uomini e una gamba

Rivisto recentemente in televisione e con la seconda (o terza) visione ha perso un pò.
Debutto di Aldo, Giovanni e Giacomo al cinema con una storia on the road di amicizia e incontri (Marina Massironi) che cambiano la loro vita. Ne approfittano anche per mettere dentro delle scene con i personaggi noti al pubblico televisivo: Al, John e Jack nel prologo... continua a leggere » iniziale (che vedremo poi nel film "La leggenda di Al, John e Jack"), il conte Dracula e la scenetta del controllore.
Leggendaria (Forse esagero un pò) la partita sulla spiaggia con i marocchini per riconquistare la gamba (opera preziosissima) perduta (Citazione di Marrakech Express).
Simpatico e divertente; con citazione varie di film (c'è anche la scena con le maschere che ricordano quelle di Point Break). Nel cast anche, e non me lo ricordavo, Luciana Littizzetto (è la promessa sposa di Giacomo).

UN PICCOLO PEZZO DI STORIA / 25 marzo 2014 in Tre uomini e una gamba

FILM FANTASTICO.
Una recensione potrebbe fermarsi qui perche' questo film contiene il meglio di un trio che andrebbe clonato qui e subito,moltissime loro scene ,frasi e battute sono entrate nella storia e quando una battuta di un film ,viene usata anche nella quotidianeita' vuol dire che il film e' davvero riuscito.
AIEIE BRAZORF , ITALIA MAROCCO, ALDO AL... continua a leggere » TELEFONO OCCUPATO ,IL CONTE DRACULA , IL CANE RINGHIO ,LA MAGLIA DI SFOZA e chi piu' ne ha piu' ne metta ,perche' per tutto il film si ride di un gusto bello,sano e mai volgare.
FANTASTICI

10 febbraio 2014 in Tre uomini e una gamba

Non credo che ci siano molte parole da spendere su questo film. L'avrò visto tante di quelle volte nella vita e puntualmente finisco con l'avere mal di pancia per via delle risate. Ogni singola scena e battuta di questo film l'hanno reso un vero e proprio "cult movie".