Transsiberian

/ 20086.535 voti
Transsiberian

Sul treno che li sta portando in Russia dalla Cina, Roy e Jessie si ritrovano a dividere la cuccetta con Carlos e Abby, di cui diventano amici. I primi affrontano il viaggio sperando di riuscire a superare il periodo di crisi che stanno attraversando, mentre i secondi sono innamorati l'uno dell'altra e non sembrano avere nessun problema. Tutto procede con relativa tranquillità finché, durante una fermata, Roy non perde il treno...
schizoidman ha scritto questa trama

Titolo Originale: Transsiberian
Attori principali: Woody HarrelsonWoody HarrelsonEmily MortimerEmily MortimerKate MaraKate MaraEduardo NoriegaEduardo NoriegaThomas KretschmannThomas KretschmannBen Kingsley, Etienne Chicot, Mac McDonald, Colin Stinton, Perlis Vaisieta, Mindaugas Papinigis, Mindaugas Capas, Sonata Visockaitė, Larisa Kalpokaitė, Andrius Paulavičius, Emilis Vėlyvis
Regia: Brad AndersonBrad Anderson
Sceneggiatura/Autore: Brad Anderson, Will Conroy
Colonna sonora: Alfonso Vilallonga
Fotografia: Xavi Giménez
Costumi: Thomas Oláh
Produttore: Álvaro Augustín, Julio Fernández, Julio Fernández, Stephen Margolis, Carlos Fernández, Antonia Nava, Todd Dagres, Tania Reichert-Facilides, Michael Williams, Ramūnas Škikas
Produzione: Germania, Spagna, Gran Bretagna, Lituania
Genere: Thriller
Durata: 111 minuti

1 Novembre 2013 in Transsiberian

In questa settimana in cui ho visto solo storie con personaggi confusi questo thriller seppur modesto mi ha dato qualche certezza e cioè: se sei in crisi con il tuo partner non fare la transiberiana e non ti fidare mai di un russo!
A parte tutto lo splendore dell’ambientazione fa il 70% del film il restante 30% è fatto di tradimenti della fiducia altrui.

18 Maggio 2013 in Transsiberian

Forse la trama non è proprio originalissima – marito e moglie in crisi che si imbattono in due fidanzati che li trascinano in guai seri – ma i luoghi nella glaciale Russia sono spettacolari e valgono già la visione del film. Comunque un bel film, ben girato e ben recitato.

6.5 / 28 Gennaio 2013 in Transsiberian

Un buon thriller. Mi aspettavo una trama decisamente più cerebrale, qualcosa di più psicologico sulla falsa riga de L’uomo senza sonno. Non è così. E’ un thriller più lineare, ben costruito ma non indimenticabile.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.