Transsiberian

/ 20086.533 voti
Transsiberian

Sul treno che li sta portando in Russia dalla Cina, Roy e Jessie si ritrovano a dividere la cuccetta con Carlos e Abby, di cui diventano amici. I primi affrontano il viaggio sperando di riuscire a superare il periodo di crisi che stanno attraversando, mentre i secondi sono innamorati l'uno dell'altra e non sembrano avere nessun problema. Tutto procede con relativa tranquillità finché, durante una fermata, Roy non perde il treno...
schizoidman ha scritto questa trama

Titolo Originale: Transsiberian
Attori principali: Woody HarrelsonEmily MortimerKate MaraEduardo NoriegaThomas KretschmannBen Kingsley, Etienne Chicot, Mac McDonald, Colin Stinton, Perlis Vaisieta, Mindaugas Papinigis, Mindaugas Capas, Sonata Visockaitė, Larisa Kalpokaitė, Andrius Paulavičius, Emilis Vėlyvis
Regia: Brad Anderson
Sceneggiatura/Autore: Brad Anderson, Will Conroy
Colonna sonora: Alfonso Vilallonga
Fotografia: Xavi Giménez
Costumi: Thomas Oláh
Produttore: Julio Fernández, Carlos Fernández, Todd Dagres, Tania Reichert-Facilides, Antonia Nava, Álvaro Augustín, Stephen Margolis, Ramūnas Škikas, Michael Williams, Julio Fernández
Produzione: Germania, Spagna, Gran Bretagna, Lituania
Genere: Thriller
Durata: 111 minuti

1 Novembre 2013 in Transsiberian

In questa settimana in cui ho visto solo storie con personaggi confusi questo thriller seppur modesto mi ha dato qualche certezza e cioè: se sei in crisi con il tuo partner non fare la transiberiana e non ti fidare mai di un russo!
A parte tutto lo splendore dell’ambientazione fa il 70% del film il restante 30% è fatto di tradimenti della fiducia altrui.

18 Maggio 2013 in Transsiberian

Forse la trama non è proprio originalissima – marito e moglie in crisi che si imbattono in due fidanzati che li trascinano in guai seri – ma i luoghi nella glaciale Russia sono spettacolari e valgono già la visione del film. Comunque un bel film, ben girato e ben recitato.

6.5 / 28 Gennaio 2013 in Transsiberian

Un buon thriller. Mi aspettavo una trama decisamente più cerebrale, qualcosa di più psicologico sulla falsa riga de L’uomo senza sonno. Non è così. E’ un thriller più lineare, ben costruito ma non indimenticabile.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.