2010

Toy Story 3 - La grande fuga

/ 20107.8614 voti
Toy Story 3 - La grande fuga
Toy Story 3 - La grande fuga

Andy sta per andare al college: ormai è cresciuto e non ha più tempo, né voglia di giocare con Woody, Buzz e tutti gli altri vecchi giocattoli, ormai stipati in un baule. Per una svista, invece che in soffitta, l'allegra brigata viene mandata in un asilo infantile, dove dovrà far fronte a frotte di bambini urlanti e ben poco delicati.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Toy Story 3
Attori principali: Tom Hanks, Tim Allen, Ned Beatty, Joan Cusack, Michael Keaton, Whoopi Goldberg, Bonnie Hunt, Wallace Shawn, John Ratzenberger, Don Rickles, Estelle Harris, John Morris, Jodi Benson, Emily Hahn, Laurie Metcalf, Blake Clark, Teddy Newton, Kristen Schaal, R. Lee Ermey, Bud Luckey, Beatrice Miller, Timothy Dalton, Lori Alan, Jeff Garlin, John Cygan, Jeff Pidgeon, Jack Angel, Jan Rabson, Richard Kind, Erik von Detten
Regia: Lee Unkrich
Sceneggiatura/Autore: Michael Arndt
Colonna sonora: Randy Newman
Fotografia: Jeremy Lasky
Produttore: John Lasseter, Darla K. Anderson
Produzione: Usa
Genere: Commedia, Azione, Famiglia, Animazione
Durata: 103 minuti

Romantico profumo d’infanzia / 13 Marzo 2016 in Toy Story 3 - La grande fuga

Molto bello: un 7 e mezzo convinto. La scena della fornace fa venire il groppo in gola, ma Buzz versione spagnola è epico!!

Coralità / 8 Novembre 2015 in Toy Story 3 - La grande fuga

Un meraviglioso film corale come la Pixar aveva smesso di fare da anni, e che a me mancavano tantissimo, e che sono il vero marchio di fabbrica Pixar, quello sotto cui nacquero, quello che li ha ispirati, e paradossalmente quello che ha fatto guadagnare loro (relativamente) meno soldi.

9 / 10 / 13 Settembre 2015 in Toy Story 3 - La grande fuga

IL PIU' BEL FILM D'ANIMAZIONE DI TUTTI I TEMPI.

nostalgia dell’infanzia / 13 Gennaio 2013 in Toy Story 3 - La grande fuga

Questa è una delle saghe più riuscite del panorama cinematografico!!
Tutto viene ripreso film dopo film e nessuna storia rimane tralasciata, tutto ha un senso logico e tutto viene spiegato.
Il terzo rispetto al secondo è molto più legato al primo: Andy per quanto sia cresciuto rimane il bambino che abbiamo imparato ad amare lungo i 3 film è come se... continua a leggere » lui sapesse con certezza che i suoi giocattoli sono reali e vivi e che abbandonarli significherebbe dimenticare dei amici. commovente da morire e quando lo vedo piango sempre parecchio, soprattutto durante il finale!!

Tutti crescono. / 27 Agosto 2012 in Toy Story 3 - La grande fuga

Ho pensato che la prima recensione in questo sito dovesse per forza essere per questo film, non ho potuto farne a meno, per toy story è stato amore a prima vista. Quando è uscito al cinema la mia mamma mi accompagnò e io ne rimasi estasiato, volevo Woody, era il mio preferito e non riuscivo a smettere di desiderarlo. Sono passati gli anni e mi ritrovo a... continua a leggere » volerlo ancora. La trama di questo film non è mai scontata e banale, ti tocca l'anima in ogni minuto, per questo nonostante la mia ventenne età, sono scoppiato a piangere a metà film e non ho smesso più. La grafica è micidiale, il 3D non credo fosse tanto necessario, la seconda volta che sono andato a vederlo al cinema già mi dava fastidio, ciò nonostante questo film non annoia mai, più lo guardi e più diventa divertente e nello stesso tempo commovente. Si perché se sei nato tra la fine degli anni ottanta e l'inizio dei novanta, Toy Story rappresenta un cult indimenticabile. E così alla fine, un po' come il protagonista ci si sente riconoscenti a chi ci ha dato tanto. Per lo meno a me questi personaggi hanno dato molto. La degna conclusione di una storia iniziata nel 1995, che ha fatto sognare piccoli e grandi...con serpenti negli stivali e pozzi avvelenati. Woody e Buzz non sono mai stati giocattoli, soprattutto in questo film, erano amici di vecchia data visti dopo troppo tempo. E la fine è stato un addio non la conclusione di un semplice film. Insomma a rischio di ripetermi: film geniale che merita il massimo dei voti.