2011

Tower Heist - Colpo ad alto livello

/ 20116.297 voti
Tower Heist - Colpo ad alto livello
Tower Heist - Colpo ad alto livello

Un gruppo di dipendenti di una grande azienda americana viene truffato dal loro stesso datore di lavoro, un ricco uomo d'affari di Wall Street che vive agli arresti domiciliari in un attico a Manhattan. Traditi e umiliati da colui che consideravano un uomo onesto e leale, questi sfortunati, divertenti e assolutamente disorganizzati uomini progettano di rapinare la loro stessa azienda, guidati dal manager Josh Kovacs e da Slide, un criminale fatto uscire di prigione proprio per questa missione.
PassionSilver ha scritto questa trama

Titolo Originale: Tower Heist
Attori principali: Ben StillerEddie MurphyCasey AffleckAlan AldaMatthew BroderickTéa Leoni, Michael Peña, Judd Hirsch, Gabourey Sidibe, Stephen Henderson, Nina Arianda, Marcia Jean Kurtz, Juan Carlos Hernández, Harry O'Reilly, James Colby, Peter Van Wagner, Zeljko Ivanek, Robert Downey Sr., Clem Cheung, Annika Pergament, Lynne Rossetto Kasper, Kate Upton, Jessica Szohr, Judianny Compres, Veronika Korvin, Johnny Tran, Julie T. Pham, Bojun Wang, Spencer Malnik, Nathan Asher Malnik, Jarod Malnik, Christina Jacquelyn Calph, Kevin Pariseau, Desmin Borges, Omar Nicodemo, Brian Distance, Village, Les Papp II, Christopher Rivaro, Craig Castaldo, Heavy D, Robert Clohessy, Paul Hickert, Kelvin Davis, Christopher Breslin, Ty Jones, Ted Lochwyn, Troy Hall, Juanita Howard, Monika Plocienniczak, Frank Pesce, Bob Roseman, Alix Cross, Skyler Wright, Barbara Vincent
Regia: Brett Ratner
Sceneggiatura/Autore: Ted Griffin, Jeff Nathanson
Colonna sonora: Christophe Beck
Fotografia: Dante Spinotti
Costumi: Sarah Edwards
Produttore: Brian Grazer, Eddie Murphy, Kim Roth, Bill Carraro, Karen Kehela Sherwood
Produzione: Usa
Genere: Azione, Commedia, Poliziesco
Durata: 104 minuti

Il voto sarebbe un 6.5 / 1 Agosto 2017 in Tower Heist - Colpo ad alto livello

Discreta commedia con qualche inserto di azione.
Nella prima parte ci troviamo nel lussuoso grattacielo di appartamenti dove il direttore del condominio, Josh Kovacs (Ben Stiller), sembra avere tutto sotto controllo; in ottimi rapporto con il capo Arthur Shaw (Alan Alda) con cui gioca anche a scacchi, ha solo qualche problema sul lavoro con il cognato Charlie (Casey Affleck). Quando Arthur Shaw viene arrestato per frode dall’agente Denham dell’Fbi (Tea Leoni), Josh si accorge che tutti i risparmi dei dipendenti sono andati in fumo. Cerca quindi un piano per riprenderli.
La seconda parte è più d’azione con il tentativo di furto.
Buon mix tra commedia e azione che si lascia seguire senza eccessivi squilli (nel bene e nel male).
Nel resto del cast da citare Eddie Murphy è Slide (il “criminale” professionista), un imbolsito Matthew Broderick è Chase (uno dei condomini che però è a rischio fratto x insolvenze), Michael Pena è il neo assunto ascensorista Enrique, Gabourey Sidibe è la cameriera Odessa, Judd Hirsch è Mr. Simon

Leggi tutto

8 Dicembre 2012 in Tower Heist - Colpo ad alto livello

tutto già visto in tanti altri film
nulla di veramente originale

15 Marzo 2012 in Tower Heist - Colpo ad alto livello

Non ero molto propenso a vedere questo film che mi sembrava un pò la solita commedia con l’ormai insopportabile Eddie Murphy. Tra lui e Tom Cruise mi riesce difficile esprimermi su chi riesca a tollerare meglio. Sono difficili da digerire come il cinghiale della pubblicità…
Eppure un amico di cui ho stima mi ha convinto a provare e devo ammettere che il film mi è piaciuto.
Innanzitutto il cast è ben scelto (Tea Leoni che per me ha un certo fascino invitante, Matthew Broderick che a quasi 50 anni ha ancora la faccia da ragazzino, Casey Affleck, che sarà pur un antipatico di prima categoria ma per il ruolo fitta bene, Alan Alda sembra un pò un nonnino simpatico ma certe espressioni lo fanno rassomigliare al papà del Grinch), la regia è collaudata (Ratner è regista di commedie d’azione come “Rush Hour” e “After the Sunset”) ed i riferimenti alla crisi sono costanti (fondi pensione bruciati, crisi di lavoro…). Anche il cinema più leggero subisce l’impatto travolgente della crisi economica e lo traspone nel gruppo di personaggi che tentano il colpo per riprendersi il malloppo perduto.
Tanto buonismo (il personaggio di Stiller è un eroe senza macchia disposto a tutto per il gruppo) e una bella dose di humour mischiata a qualche sequenza d’azione.
Un pò “i signori della truffa” un pò “le regole della truffa” (i titoli italiani hanno la tendenza a ripetersi troppo spesso), comunque risulta piacevole. Magari perchè Murphy non è invasivo come al solito.
A proposito, non ride più come ai vecchi tempi!

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.