Recensione su Toshi gordian

/ 19804.01 voti

Il robot matrioska / 18 Febbraio 2020 in Toshi gordian

Serie robotica che non amo e non ho mai amato particolarmente, dall’originale ambientazione(un pianeta far west con tanto di indiani), così come il robot, fatto a matrioska.
La storia parte in modo anomalo(il protagonista sembra uscito da un film di Sergio Leone),si sviluppa in modo classico(ogni episodio un mostro nuovo) con qualche colpo di genio(pochi, devo dire la verità) e qualche sviluppo inatteso(anche qui molto pochi).
Come nelle serie di Go Nagai anche in questa sono presenti personaggi ricorrenti come Saori, sorella del protagonista e il piccolo Chocomat, un ragazzino che riassume in sé le due figure più amate e più presenti nelle serie robotiche, il bambino e il buffone.
I disegni poi non sono un granché(tra tutte le serie robotiche che ho visto solo “Godam” lo supera in bruttezza, però devo dare un piccolo merito a “Gordian”, mai vista una serie robotica con personaggi vestiti in modo così allucinante).
Come ripeto una serie robotica che conta diversi fan ma che a me non è mai piaciuta particolarmente.

P.S. La sigla dei Rocking Horse è bellissima, una delle mie preferite:

Lascia un commento

jfb_p_buttontext