Recensione su Titane

/ 20216.417 voti

Delusione / 11 Gennaio 2022 in Titane

Avevo grandi aspettative, dato che Raw mi era piaciuto un sacco. Qui invece la regista sembra aver girato questo film da ubriaca.
Sciatto, girato male, inverosimile: non parlo dell’idea dell’uomo(donna)-macchina ma proprio della costruzione narrativa in sé.
A metà strada tra Tetsuo di Tsukamoto, Eraserhead di Lynch e The Fly di Cronenberg ma senza la loro magia né la loro portata innovatrice.
Che peccato

Lascia un commento

jfb_p_buttontext