?>Recensione | Three Kings | George & Compny alla ricerca...

Recensione su Three Kings

/ 19996.663 voti

George & Compny alla ricerca dell’oro di Saddam / 6 marzo 2011 in Three Kings

E’ uno dei primi film di George Clooney, di quando era un attore ben conosciuto, senza essere il divo iperpubblicizzato di oggi. E’, forse, uno dei suoi ruoli più azzeccati dopo “Out of Sight” e “Ocean’s 11”. Si perchè questi ruoli da adorabile canaglia gli riescono particolarmente bene, si attaccano ad ogni muscolo della sua faccia da piacione e lo rendono adatto e brillante nella parte del soldato rubacuori, arraffone e furbastro ma con un cuore sensibile. Ed a fargli da spalla Mark Whalberg, un impeccabile marines di buoni principi ma con un buco nel portafogli ed il mistico Ice Cube. Tutti e tre alla ricerca dell’oro di Saddam alla fine della guerra del Golfo, in un momento in cui le motivazioni si confondono e la risposta degli iracheni alla presenza USA è alquanto confusa.
C’è azione con una buona dose di ironia (politica e non solo) in una confezione divertente ma non sciocca.
Curiosità: il quarto re magio è Spike Jonze, il mitico regista di “Essere John Malkovich” e “il ladro di Orchidee”.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext