2017
14 Recensioni su

Tre manifesti a Ebbing, Missouri

/ 20177.7265 voti
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Sorprendente e curioso…. / 28 aprile 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Finito poco fa, Ecco la recensione ke ho appena pubblicato: Di sicuro un film sopra le righe: estroverso, divertente e malinconico, rabbioso e riflessivo. Anche se non sono film grandiosi, queste piccole sorprese mi piacciono sempre parecchio! Un cast molto competente: ho adorato Sam Rockwell spaccone ma tontolone, oppure l’ingenuo Woody Harrelson, ma... continua a leggere »

Dubbia morale di un film divertente / 21 marzo 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

La morale del film sembra essere che per quanto tu possa essere razzista, stupido, incompetente, bisbetico, avventato – e a Ebbing, Missouri, tutti gli abitanti, con pochissime eccezioni, esibiscono orgogliosamente uno o più di questi difetti – il perdono e l’amore cancelleranno tutto, e le tue vittime ti offriranno volentieri una bottiglia di vino,... continua a leggere »

bene ma non benissimo / 4 marzo 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Mildred Hayes è una madre divorziata e con un figlio a carico, Robbie. Vive a Ebbing, Missouri e da un anno soffre del lutto della figlia, Angela, violentata e bruciata viva. Sulla strada che la porta a casa ci sono tre cartelloni pubblicitari in disuso. Decide quindi di affittarli dall'agente pubblicitario locale e vi fa affiggere sopra tre frasi:... continua a leggere »

. / 13 febbraio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Dark comedy? Dramma americano a tinte sarcastiche? Non saprei dare una definizione e forse non è neanche importante, perchè "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" è comunque un film godibile pur nella sua lentezza, stemperata da scoppi di violenza e/o momenti più concitati ed impulsivi che mantengono vivo l'interesse fino alla fine, sebbene la vicenda non... continua a leggere »

“La rabbia genera solo altra rabbia” / 11 febbraio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Buon film, buona regia, buon cast. Tutti elementi che premettono una buona valutazione. "Tre manifesti a Ebbing" è un film che non manca di azione, sentimento e riflessione. Accadono molti eventi nella cittadina americana, ma senza portare a nessuna conclusione. Nonostante i vari momenti di giustizia personale, il film sembra lasciarti vuoto, senza un... continua a leggere »

L’America vendicativa / 11 febbraio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Sono ben sette le nomination che il film di McDonagh ha ricevuto. Meritate, come la vittoria al Golden Globe e la miglior sceneggiatura a Venezia. Quest'anno ci sarà un gran bel duello! Ma questo, sin'ora è certamente il miglior film di questa breve campagna. "Tre Manifesti a Ebbing" è la completezza di una scrittura freneticamente piena di dialoghi... continua a leggere »

La rabbia genera solo altra rabbia / 5 febbraio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Riuscire a trovare un neo in questo film è una vera impresa. BELLISSIMO! Emozioni a 360°. Abbiamo di tutto. Rabbia, amore, vendetta, frustrazione, nostalgia, sensi di colpa, fratellanza, WOW!!!! Tutto in un film capolavoro. Non un solo protagonista è fuori ruolo. Non una scena inutile. Non una sola battuta sbagliata. Si ride con la... continua a leggere »

Una perla del cinema americano contemporaneo. / 3 febbraio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Una piccola perla del cinema americano contemporaneo, un film diretto e sceneggiato in maniera eccellente che ha lasciato in me sensazioni ed emozioni forti. La sceneggiatura è il suo punto di forza, un perfetto bilanciamento tra dramma e commedia nera, una perfetta caratterizzazione dei personaggi, anche quelli secondari. Il cast è in assoluto stato di... continua a leggere »

Da vedere. / 2 febbraio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Un film che parla di odio, di rabbia, di ingiustizie, di razzismo e lo fa in una forma non convenzionale. Un pugno nello stomaco che ti fa riflettere. Davvero un film da vedere. Frances McDormand veramente eccezionale. "L'odio non risolve mai nulla."

Western contemporaneo / 30 gennaio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Il terzo lungometraggio di McDonagh si muove principalmente su tre livelli ben distinti. Il primo è quello familiare dato dai vari drammi privati dei personaggi, tra cui spicca ovviamente quello della protagonista, una madre sola che deve affrontare la perdita della figlia e gestire i rapporti con il figlio e l’ex-marito. Il secondo è invece quello... continua a leggere »

Spettacolo di varia Umanità / 20 gennaio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Crescendo, ho imparato ad amare molto le belle storie che dimostrano quanto l'Uomo sia fallace, portato all'errore, alla confusione, al chiaroscuro, all'inciampo, storie che confermano -paradossalmente, proprio attraverso la loro natura fittizia-che, a dispetto di quanto politica, scuola, famiglia, letteratura, cinema, tv, fumetti hanno affermato a lungo,... continua a leggere »

7 stelle / 20 gennaio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Duro, violento, con personaggi particolari e ben caratterizzati che interagiscono perfettamente tra di loro. Avrei anche dato un voto più alto se non fosse stato per la conclusione, perché sfortunatamente finali del genere non riesco proprio a digerirli.

Intollerance / 18 gennaio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Personaggi ai limiti dell’eccesso, dialoghi taglienti come il rasoio e black commedy, qualcuno ha detto Coen? Invero è il solito McDonagh maschino, cinico e anche se qui si lascia andare alla magnanimità, facendo girare come una trottola quel gigione di Rockwell, il suo è un quadro indubbiamente interessante.

Una commedia elettrizzante, in bilico fra il tragicomico e il demenziale. / 10 gennaio 2018 in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Pellicola che del black humor ne fa un proprio stendardo, nonché uno strumento per alleggerirne i contenuti. L'opera di Martin McDonagh sembra quasi uscire dalla fucina di pensieri dei fratelli Coen ( a caso, la protagonista principale, la McDormand, è la moglie di uno dei suddetti ). Una commedia elettrizzante, in bilico fra il tragicomico e il... continua a leggere »

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02