Recensione su Third Star

/ 20108.228 voti

10 a Benedict / 16 Gennaio 2014 in Third Star

Sette al film, 10 a Benedict Cumberbatch. L’ho conosciuto pochi mesi fa con Sherlock e ogni volta che mi imbatto in un suo film (il che ultimamente capita spesso, sto cercando di rimediare alle mia “mancanze”) rimango sconvolta dalla sua bravura nel definire i personaggi e Finisco con amare ogni sua interpretazione. Qui è James, giovane malato di cancro e terminale. I suoi tre migliori amici lo aiutano ad intraprendere l’ultimo viaggio della sua vita, attraverso l’Inghilterra e fino alla costa.
La storia non ha niente di speciale (sotto questo lato, in effetti, mi aspettavo qualcosa di più), ma gli attori di contorno sono bravi nell’interpretare gli amici, sconvolti ed ancora increduli per la futura e preannunciata morte del loro amico. Benedict, diciamolo, è ancora una volta il punto di forza della pellicola. Bravo!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext