Recensione su The Wolf of Wall Street

/ 20137.5923 voti

27 Gennaio 2014

Il film regge, tre ore senza uno sbadiglio sono un gran traguardo per me.
Di Caprio è bravo e anche gli altri personaggi mi hanno divertito. Da qui a vincere un Oscar però sinceramente non saprei, bisogna vedere anche gli altri che sono in gara. Di Caprio ha sempre recitato bene, ma non vedo questo Oscar indispensabile, cioè, stavolta sì e le altre no? La sua performance non è stata migliore delle precedenti, anzi, l’ho trovato sempre allo stesso livello. A questo punto ho preferito Il grande Gatsby, dove il personaggio era un po’ diverso!
Sia chiaro, The wolf of Wall Steet è un bel film, mi è piaciuto anche se volgarotto, ma comincio a vedere Leo sempre negli stessi ruoli. Ecco perchè sono un po’ scettica riguardo all’Oscar. E Leonardo Di Caprio è uno dei miei attori preferiti!
Boh, il film è ispirato alla vera storia di Belfort e quindi non è che ci sia troppa originalità. Divertente però la voce fuori campo del protagonista che commenta in maniera ironica diversi momenti. Il film è promosso sicuramente ma non è un capolavoro.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext