?>Recensione | The Strangers | “Arancia Meccanica”...

Recensione su The Strangers

/ 20085.7174 voti

“Arancia Meccanica” non vi ha insegnato proprio niente, eh? / 10 settembre 2011 in The Strangers

Pessimo.
Non accade nulla di determinante. Mai.
E nulla è necessario: cellulari che spariscono, vestiti cambiati, porte spaccate, un amico ammazzato per sbaglio, coltelli dimenticati. Si tratta solo di particolari offerti allo spettatore per “riempire” le inquadrature e la storia (quale storia, poi?).

Elementi altrove fondamentali, come la casa rifugio/trappola o l’uso delle maschere, qua diventano asettici, inutili, vuoti. Per esempio, non è chiara la geografia esterna del luogo in cui sorge la villa, né quella dell’edificio stesso: è puro sfondo, una scenografia che non partecipa in alcun modo alla vicenda.

Personaggi sciapi e abbastanza stupidotti, dialoghi al limite del necessario.
Fastidiosissimo, poi, notare come le apparizioni, gli agguati, i fruscii degli assalitori siano fini a sé stessi, incapaci di generare alcun tipo di tensione.

Il finale, infine, è vacuo, inconsistente, praticamente insensato.
Ribadisco, un pessimo film.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext