The Son of No One

/ 20115.537 voti
The Son of No One

Jonathan, poliziotto, marito e padre, nasconde un terribile segreto. Quando era ancora un ragazzino, ha ucciso due spacciatori che agivano nel quartiere in cui viveva. Con il suo amico Vinnie, occultò i cadaveri e ottenne il silenzio e la connivenza del detective Stanford. A quindici anni di distanza da quei fatti, un'ambiziosa giornalista è pronta ad accogliere una soffiata in merito da una fonte anonima. La vita di Jonathan e della sua famiglia è in pericolo.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Son of No One
Attori principali: Channing TatumChanning TatumAl PacinoAl PacinoJuliette BinocheJuliette BinocheKatie HolmesKatie HolmesJames RansoneJames RansoneRay Liotta, Tracy Morgan, Ursula Parker, Brian Gilbert, Jake Cherry, Simone Joy Jones, Lemon Andersen, Roger Guenveur Smith, Michael Rivera, Karen Christie-Ward, Johnnie Mae, Oberon K.A. Adjepong, Pat Kiernan, Gisella Marengo, Mostra tutti
Regia: maschioDito Montiel
Sceneggiatura/Autore: Dito Montiel, Dito Montiel
Produzione: Usa
Genere: Azione, Drammatico, Thriller, Commedia
Durata: 90 minuti

Dove vedere in streaming The Son of No One

Grandi nomi, grande noia / 17 Novembre 2017 in The Son of No One

Un noiosissimo e piattissimo thriller a sfondo poliziesco con protagonista Channing Tatum. Siamo nel 2002 a New York, con la città in crisi dopo gli attentati e lui, giovane poliziotto, viene trasferito nel suo quartiere d’origine, dove antichi segreti risalenti al 1986 rischiano di tornare a galla e di rovinare la sua vita. Diversi personaggi, un mix di scene ambientate nel passato e nel presente del film, non bastano certo a risollevare un film che a tratti sembra perdere del tutto la logica. Non dura molto ma pare non finire mai. Il cast è bello ricco: Tatum, Katie Holmes, Ray Liotta, Juliette Binoche e persino Al Pacino. Ma non cambia molto purtroppo. Anzi, viene da domandarsi perché Dito Montiel non abbia fatto qualcosa almeno da 6.

Leggi tutto

Assolutamente soporifero / 15 Dicembre 2015 in The Son of No One

Storyline tritta e ritritta abbastanza prevedibile e il finale ne è il culmine.
Al Pacino ultimamente colleziona solo pessime figure che in una carriera lunga 50 anni ci stanno pure ma nel suo caso visto che è considerato uno dei migliori di sempre sarebbe sempre meglio evitare,forse sarebbe il caso di essere più selettivo nell’accettare certe parti.
Per il resto il cast era molto inespressivo e incapace di comunicare la benché minima empatia verso chi sta guardando.
Sconsigliato.

Leggi tutto

4 Dicembre 2012 in The Son of No One

E’ vero il film non è proprio niente di che…e si evita facilmente.

3 Gennaio 2012 in The Son of No One

Dopo il buon “guida per riconoscere i tuoi santi”, Montiel non riesce più a replicare. Ricicla le stesse storie e gli stessi personaggi, spreca un ottimo cast (Pacino decisamente poteva astenersi e Liotta pure) su una storia con più di qualche buco. Niente di nuovo, anzi, il film in alcuni passaggi va decisamente male, rallenta fino alla noia per portare ad una soluzione scontata fin dall’inizio.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.