Recensione su The Sentinel

/ 20065.731 voti

6 Aprile 2011

Discreto thriller ambientato nel mondo dei Servizi Segreti, a protezione del Presidente. Prima parte un pò lenta e a tratti prevedibile; un clichè con Garrison (un buon Michael Douglas) e Breckinridge (un Kiefer Sutherland che si ispira al suo Bauer della serie 24) che hanno dei problemi tra di loro e Garrison nasconde un segreto. Così sarà abbastanza scontato puntare il dito su di lui quando si sospetta di un traditore all’interno dei servizi segreti. La seconda parte invece acquista un pò di ritmo, diventa abbastanza vivace e interessante.
Brave le due donne del cast: Kim Basinger nei panni della first lady e Eva Longoria (la Casalinga Disperata) nel ruolo di una recluta dei Servizi Segreti.
Come film del genere consiglio “Nel centro del mirino” e “Prospettiive di un delitto” che giudico migliori di questo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext