?>Recensione | I Tenenbaum | Senza titolo

Recensione su I Tenenbaum

/ 20017.6592 voti

19 gennaio 2013

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Anni, erano anni che tutti mi dicevano quanto fosse bello. Ed era bello davvero, anche se mai mi sarei immaginato di potermi fare piacere sul serio un film con Owen Wilson e Ben Stiller (no, non rompete, Zoolander faceva cagare, giusto se lo guardate ubriachi con degli amici e dopo ne limonate almeno una potrei credervi nel sentirvi affermare il contrario U_U).
Comunque, all right, possono anche stare in un filmissimo come questo, persino Gwyneth Paltrow qui non è antipatica talmente è emo inside, cast di attorissimi che impersona dei personaggi già splendidi di loro per come sono stati costruiti. Famiglia… ma che lo racconto a fare, tanto ero l’unico che l’aveva bucato (blame me!) e se non l’avete visto guardatelo. Wes Anderson quante ne sa, sa persino usare davvero le colonne sonore, e non solo per fare rumore o riempire i vuoti.
Onore infine alla scena in cui il prete rotola spezzandosi gambe giù dalle scale, onore onore onore (ho qui giusto una scala per Giuseppe Razzingerrrrrrrrr…).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext