Recensione su The Rock

/ 19966.3127 voti

31 Dicembre 2013

Ennesimo film tutto esplosioni, ordigni disinnescati all’ultimo secondo, armi chimiche devastanti maneggiate come un mazzo di chiavi lasciato sulla stufa (e anch’esse neutralizzate all’ultimo nanosecondo), pazzi scatenati che vogliono distruggere la civiltà con pretesti sempre meno credibili.
Nella frittata ci si butta pure il mito di Alcatraz e qualche assurdità totalmente fuori luogo (quando c’é di mezzo Nicolas Cage deve per forza parlarsi di misteri della storia americana, questa volta ce l’hanno con l’assassinio di JFK).
Uno di quei film che non può aspirare alla sufficienza, di quelli che ti da l’impressione di perdere tempo mentre lo guardi, e quando l’hai finito ti viene da dire: embé?
Vogliamo poi parlare del cast? Sì perché c’é infatti chi potrebbe salvare capra e cavoli appellandosi a quello che potrebbe sembrare un cast d’eccezione.
Quale cast? Connery che prova a fare il giovanotto quando l’età ormai non glielo permette (e che per peggiorare il tutto viene anche doppiato indecorosamente)? O Cage (che vabbé, non mi é mai piaciuto più di tanto) stucchevole nel ruolo dell’imbranato piacione che alla fine salva l’umanità? Oppure Ed Harris che, sì, ha una grande espressività, ma é un’espressività che si limita a quello sguardo tanto efficace in un trailer quanto ridondante in un lungometraggio?
Quindi niente, non si salva nemmeno per il cast.
Unico pregio dunque: non fa addormentare. Ma la stessa cosa può dirsi di una tazzina di caffé doppio.

13 commenti

  1. alex10 / 31 Dicembre 2013

    e vabbè dai, è comunque carino da vedere, con attori che fanno la loro parte e scene mozzafiato, secondo me c’è molto molto peggio in giro.
    poi alcune battute credo siano volutamente trash e divertenti alquanto.
    Quando c’è cage per forza i misteri americani ci devono mettere: su questo ti do ragione ! ahahahahahahahha

  2. michidark / 31 Dicembre 2013

    Ma scusa, da un film di Michael Bay che si chiama The Rock, che ti aspettavi se non azione ed esagerazioni a go-go? Come film action fa il suo sporco lavoro, dai. Per me le varie battutine tra Cage e Connery sono pure memorabili (mi ricordo quello sui capelli trasandati di Sean, “sono una cosa grunge”).

  3. Bisturi / 31 Dicembre 2013

    Fermi ragazzi, questo e Con Air sono due tamarrate pazzesche. Film ad alto budget ma privi di qualunque mordente. Tipici prodotti hollywoodiani tutto testosterone e fronzoli vari. Io ho amato Nicholas Cage ha fatto film notevoli come Cuore Selvaggio, Rusty Il Selvaggio, Arizona Junior, Face-Off, Cotton Club, Al di là della vita ma è valido solo se diretto da grandi registi, altriementi è un attore davvero fetente! 😉

    • michidark / 31 Dicembre 2013

      Che siano tamarrate pazzesche non ci piove. Di Cage salverei anche Via da Las Vegas e il Mago della Truffa (mi pare si chiamasse così, o forse era il genio). Anche se in Arizona Junior l’ho trovato perfetto.

      • alex10 / 31 Dicembre 2013

        avete ragione, ma la sua interpretazione che più preferisco resta quella in il cattivo tenente-ultima chiamata new orleans, “remake” del film di Abel Ferrara.
        face-off invece non mi è piaciuto tantissimo. per me cage è un ottimo attore che è ottimo a fare la parte del drogato e dell’ubriaco, soprattutto. però, come dice giustamente bisturi, si esalta con i grandi registi.
        e Andrew Niccol evidentemente lo è, considerando lord of war, ché un grande film e grande pure l’interpretazione di cage 😉
        x il resto concordo, anche negli altri film (almeno riguardo a quelli che ho visto) da voi citati è impeccabile 😉

        • Bisturi / 31 Dicembre 2013

          Cage è scarso, da sempre, però quando incappa in un regista che sa quel che vuole e come farlgielo tirare fuori rende. Un pò come Tom Cruise quando è diretto da un Oliver Stone, uno Stanely Kubrick o un Michael Mann è perfetto, altrimenti è fuffa!

          • alex10 / 31 Dicembre 2013

            secondo me cage invece è proprio bravo.
            di tom cruise apprezzo il fatto che giri in prima persona e scene d’azione e sì, per carità, è un buon attore…tuttavia non ne vado proprio matto, anche se certi ruoli, è da dire, li fa davvero bene.

          • hartman / 1 Gennaio 2014

            Concordo sia su cage che su cruise con @rodriguez86 buon anno a tutti

    • kallen / 1 Gennaio 2014

      Per favore, una rivalutazione di Nicolas Cage non la posso proprio leggere
      Parliamo di un attore capace di simili scene imbarazzanti
      http://www.youtube.com/watch?v=-1GadTfGFvU
      http://www.youtube.com/watch?v=ByWtvp02v-A
      E’ una pippa, scarsone monoespressivo, e il solo pensiero che abbiano osato dargli un Oscar mi fa risalire il cenone di ieri sera

    • alex10 / 1 Gennaio 2014

      buon anno anche a te @hartman

Lascia un commento

jfb_p_buttontext