The Ring 2

/ 20055.3171 voti
The Ring 2

Nel tentativo di sfuggire alla maledizione di Samara, Rachel si trasferisce con il figlio da Seattle nella cittadina di Astoria, nell'Oregon. Qui, la donna inizia a lavorare presso un giornale locale. Presto, alcuni omicidi attirano la sua ttenzione e Rachel comprende di non essere in salvo.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Ring Two
Attori principali: Naomi WattsNaomi WattsSimon BakerSimon BakerDavid DorfmanDavid DorfmanElizabeth PerkinsElizabeth PerkinsRyan MerrimanRyan MerrimanSissy Spacek, Gary Cole, Emily VanCamp, Mary Elizabeth Winstead, Kelly Overton, James Lesure, Daveigh Chase, Kelly Stables, Cooper Thornton, Jesse Burch, Chane't Johnson, Marilyn McIntyre, Mostra tutti

Regia: Hideo NakataHideo Nakata
Sceneggiatura/Autore: Ehren Kruger
Colonna sonora: Henning Lohner, Martin Tillman
Fotografia: Gabriel Beristain
Costumi: Wendy Chuck, Nava R. Sadan
Produttore: Walter F. Parkes, Laurie MacDonald, Neil A. Machlis, Roy Lee, Mike Macari, Michele Weisler
Produzione: Usa
Genere: Thriller, Horror
Durata: 110 minuti

Dove vedere in streaming The Ring 2

Buon sequel! / 23 Luglio 2017 in The Ring 2

Avendo amato il primo, questo sequel è ben fatto anche se perde la sua originalità. Si scopre di più di Samara e Napmi Watts adesso è ancora più preparata…
sufficienza raggiunta, 6.5!

Sequel inutile / 6 Giugno 2016 in The Ring 2

Se ne poteva benissimo fare a meno di questo sequel.
A parte i primi 15-20 minuti, il resto è una noia mortale.
Nel primo c’era un’atmosfera più spaventosa, da una parte più coinvolgente, in questo si cade veramente in basso.

Film Bocciato / 6 Ottobre 2013 in The Ring 2

Un film che non ti lascia nulla..nessuna emozione e nessun momento di paura.
Una caduta di stile rispetto al primo capitolo.

28 Febbraio 2012 in The Ring 2

tanto sono rimasto terrorizzato dal primo tanto sono rimasto annoiato dal secondo
inutile, un film davvero inutile

28 Febbraio 2012 in The Ring 2

Il film perde molto rispetto al primo episodio nonostante la scelta di farlo dirigere al regista dell’originale.
Poca tensione, qualche spavento come nella bella sequenza dei cervi. Abbastanza antipatico il bambino che interpreta il figlio di Naomi Watts (bravina lei). Stavolta più che sulla videocassetta, il film è più centrato sulla figura di Samara che cerca di tornare…
Non riesce ad appassionare più di tanto, sorge ogni tanto qualche dubbio (la madre tanto preoccupata che però poi lascia il bambino da solo all’ospedale e quando ritorna dalle ricerche non passa neanche dall’ospedale). Ormai “L’urlo” di Munch è diventato un protagonista dei film horror: qua i morti hanno le sue sembianze.
Il film raggiunge a stento la sufficienza…

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.