?>Recensione | Revenant - Redivivo | FILM NON PER TUTTI

Recensione su Revenant - Redivivo

/ 20157.4605 voti

FILM NON PER TUTTI / 27 gennaio 2016 in Revenant - Redivivo

Sei li seduto comodamente al cinema ,ma quello che senti non e’ il caldo e la comodita’ della poltrona,quello che senti e’ il freddo che ti entra nelle ossa ,il vento che ti taglia la faccia,l’umidita’ di qui fiumi e di quelle foreste,lo sporco di quella terra sotto la quale viene seppellito Glass e quella sensazione di inferiorita’ data dai paesaggi immensi ,dagli spazi sconfinati e dalla paura che ti segue per tutto il film,non ti senti mai ,mai al sicuro li fuori.
Di Caprio e’ fantastico ,sicuramente da Oscar, forse altre volte lo e’ stato di piu’ e non ha vinto ,questa volta penso proprioa la porti a casa.
La sua interpretazione e’ perfetta in tutto e per tutto.
Ma il personaggio che piu’ mi ha emozionato e’ stato quello di John Fitzgerald , si esatto il cattivo ( se in quel mondo possano esserci dei buoni ) di turno ,ecco lui e’ quel qualcosa in piu’ ,l’interpretazione di Hardy e’ intensa e il suo personaggio viaggia sempre sopra le righe ,impersonifica al meglio la brutalita’ di quel mondo e di quei tempi .
PERFETTO.

5 commenti

  1. PartoDaOra / 28 gennaio 2016

    Puoi specificare questo “NON PER TUTTI”?
    Dato che l’ho apprezzato, e anche molto, posso considerarmi membro di un’élite? 😛

    • paolodelventosoest / 29 gennaio 2016

      Condivido la mozione. Nulla di personale, @como89 ma qui dovremmo cominciare a pensare che QUALSIASI film è PER TUTTI, perchè è lecito e anzi forse perfino salutare avere opinioni divergenti.
      Per mia opinione chi fa film SOLO PER INTENDITORI non è un regista, è un parac**o.

  2. COMO89 / 30 gennaio 2016

    Non mi ritengo assolutamente un esperto particolare di cinema e men che meno un sofisticato intenditore,quando dico NON PER TUTTI intendo dire che questo non e’ un Western alla Tarantino dove lo stile se pur particolare riesce a prendere un pubblico anche molto variegato ,per intenderci un amante dei blockbuster alla The Rock o Vin diesel ( film che anche io guardo sia ben chiaro ) probabilmente non riuscira ad apprezzare questo tipo di pellicola fino in fondo .
    Alla fine della proiezione ,nel cinema con me c’erano molti ragazzini che probabilmete si aspettavano un film molto diverso da questo ,erano esaltatissimi per le scene di battaglia ,ma tutti i silenzi ,gli spazi sconfinati e il viaggio di Di Caprio era per loro motivo di noia e lunghezza eccessiva ( e ha portato a moltissimi commenti negativi)mentre quella per me era la vera essenza del film . Per questo dico che non e’ per tutti ,questo non e’ Django alla Trantino ,questo e’ tutta un altra cosa e secondo me bisogna averlo bello chiaro in testa prima di andare al cinema .

    • Jack / 30 gennaio 2016

      @como89
      A mio parere questo film non ha nulla di introspettivo e non ha il benché minimo messaggio, non è un film di Malick anche se prova ad esserlo, è solo un blockbuster per le masse che prova a dire qualcosa in più, ma cosa? A mio parere nulla. Non è nemmeno un film di Herzog, quello è vero cinema d’autore, ‘Aguirre furore di Dio’ è un film che parla del contrasto uomo natura. Come ho detto nella mia recensione di The Hateful Eight, Tarantino fa film per tutti ovviamente, ma almeno lui ci riesce e molto bene, non come Inarritu. Poi se si vuole considerare ‘cinema’ un film con Vin Diesel….

  3. COMO89 / 30 gennaio 2016

    No ma infatti il mio NON PER TUTTI e’ molto ,ma molto piu’ semplice …
    Non sto parlando di chissa’ quale introspettiva o di chissa quale esperienza cinematografica ,il mio commento e’ basato sul fatto che ripeto ,con me al cinema c’erano anche amici ,amanti di film alla fast and furious o cose simili ,che pensavano ,andando a vedere the revenant ,di vedere qualcosa di molto simile a film come appunto Django ,perche quello era il riferimento Western che avevano .
    Per questo io dico,occhio perche’ il film e’ molto ,ma molto bello secondo me ,pero’ non e’ per tutti.
    Non per una qualche complessita’ sua di concetto o chissa che ,ma solo perche’ e’ una cosa completamente diversa da quelle a cui ultimamente siamo abituati.
    Liberi tutti di andarlo a vedere ci mancherebbe ,ma per quello che io ho potuto vedere e sentire e’ un film che non piace assolutamente e anzi annoia chi e’ abituato a tutt’altro.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext