Recensione su Quel che resta del giorno

/ 19937.5179 voti

25 Gennaio 2013

Un’elegante villa aristocratica necessita di particolari attenzioni e dello sguardo severo di un maggiordomo e di una governante che sovrintendono i lavori del personale.
Pacato ed esigente oltre che fedele al suo padrone, questo è il vero spirito del perfetto maggiordomo, ma cosa succede quando ci si accorge di aver speso tutta la propria esistenza per il lavoro senza aver mai lasciato lo spazio ai sentimenti e soprattutto alla creazione di una famiglia? Recuperare il tempo perso è possibile?
Unico neo del film è la sua estenuante lentezza.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext