?>Recensione | La storia fantastica | Nostalgic fantasy

Recensione su La storia fantastica

/ 19877.1147 voti

Nostalgic fantasy / 20 settembre 2017 in La storia fantastica

Ieri sera ho visto una bellissima intervista a Rob Reiner su CineSony e mi è venuta voglia di recuperare i suoi film. Simpatia e talento non gli mancano davvero, come dimostra questo gioiellino di commedia fantasy; non si sente per nulla l’odore di polvere del cinema anni ’80 se non forse nella caratterizzazione di anguille e ratti extra-large (che comunque hanno il fascino del burattinesco, che non è mai da sottovalutare specie in tempi di sbornia da CG). Un grande autore quale William Goldman ha saputo spremere il succo dal suo romanzo, sceneggiando con vitalità grazie anche a un casting azzeccatissimo.
Ottimo debutto della sempre brava Robin Wright, Chris Sarandon principe malvagio è il prototipo di quello shrekiano, vari camei sui quali svetta (lacrimuccia di nostalgia) quello del gigantesco André The Giant.
Ultima nota personale: ma quanto è bello sentir raccontare una fiaba da un nonno con l’aspetto di Peter Falk.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext