La tempesta perfetta

/ 20006.1158 voti
La tempesta perfetta

Tra onde alte come palazzi, l'intrepido equipaggio della Andrea Gail lotta per sopravvivere ad un uragano che li ha inghiottiti mentre erano alla ricerca di un leggendario banco di pesci spada. Un film di mare che unisce la romantica e laconica rudezza della vita dei pescatori ai sontuosi effetti speciali tipici del moderno disaster.
paolodelventosoest ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Perfect Storm
Attori principali: George ClooneyGeorge ClooneyMark WahlbergMark WahlbergDiane LaneDiane LaneJohn C. ReillyJohn C. ReillyWilliam FichtnerWilliam FichtnerJohn Hawkes, Allen Payne, Mary Elizabeth Mastrantonio, Dash Mihok, Josh Hopkins, Todd Kimsey, Bob Gunton, Karen Allen, Cherry Jones, Christopher McDonald, Michael Ironside, Rusty Schwimmer, Janet Wright, Chris Palermo, Wiley M. Pickett, Hayden Tank, Merle Kennedy, Jennifer Sommerfeld, Joseph D. Reitman, Sandy Ward, Melissa Samuels, Steven Barr, Billy Mayo, Marcio Rosario, Brad Martin, Mostra tutti

Regia: Wolfgang PetersenWolfgang Petersen
Sceneggiatura/Autore: William D. Wittliff
Colonna sonora: James Horner
Fotografia: John Seale
Costumi: Erica Edell Phillips, Mark Peterson, Donna Marcione Pollack
Produttore: Wolfgang Petersen, Paula Weinstein, Gail Katz
Produzione: Usa
Genere: Azione, Drammatico, Disaster
Durata: 130 minuti

Dove vedere in streaming La tempesta perfetta

Recuperato! / 18 Maggio 2021 in La tempesta perfetta

Non so che film abbia visto nel 2000, o cosa ne abbia percepito, ma questo è davvero un capolavoro… mancato, ma affascinante!
Ha tutti i requisiti: storia tratta da fatti reali, un cast stellare, drammatico e ansiogeno, ottimi effetti speciali e anche molto (troppo?) eroismo.
Me lo ricordavo brutto!!! Ma com’è possibile? Ha così tante tante sfumature e sottotrame che lo rendono davvero un ottimo sea-movie, come qualcuno l’ha battezzato.
Bello bello bello, se vi capita recuperatelo!
7,5/10

Leggi tutto

Il film perfetto se non fosse per quella fastidiosa punta di retorica. / 24 Gennaio 2021 in La tempesta perfetta

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Da sempre l’uomo ha sfidato il mare, non solo per scopi di lucro ma anche per misurare sé stesso e il proprio coraggio di fronte a quello che è il più importante elemento, il più pericoloso tra tutti e che rappresenta l’essenza di noi esseri umani.
Il film, tratto da una storia realmente accaduta, racconta l’ultimo folle viaggio, come quello di Ulisse, di sei pescatori che decidono di affrontare un pericolo di dimensioni gigantesche pur di tornare a casa ricchi sfondati (per il denaro hanno perso la sfida più importante, cosa che mi ha messo addosso una profonda tristezza).
Da punto di vista tecnico il film si avvicina al capolavoro, azione, dramma, impianto scenico ed effetti speciali magnifici così come la fotografia, peccato però che non raggiunga la perfezione a causa di un’eccessiva retorica presente (continui richiami al valore, all’onore e all’eroismo che lo fanno paurosamente somigliare a un’americanata).
Nonostante questo un gran bel film, meravigliosa poi la scena finale con l’ultimo e struggente saluto che Mark Whalberg, rimasto solo in balia delle onde, rivolge alla sua compagna.
Splendida la colonna sonora di James Horner, da sempre una garanzia.

“Alla quarta levar la poppa in suso
e la prora ire in giù, come altrui piacque,
infin che il mar fu sovra noi richiuso”.

Inferno, Canto XXVI. Dante Alighieri.

Leggi tutto

Andrea Gail – il peschereccio dei separati… / 17 Luglio 2013 in La tempesta perfetta

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Storia vera…
6 pescatori vanno alla ricerca del banco di Spada più grande che ci sia ma non fanno il conto con la Tempesta Perfetta.
Sicuramente gli effetti speciali sono l’aspetto più importante. Incredibile quello che sono riusciti a riprodurre.
Poi però è anche il peschereccio degli sfigati.
3 su 6 sono separati e neanche tanto bene. Clooney (il capitano) non vede le figlie, Mark Wahlberg separato sta con una separata che ha figli è ha il terrore che lui non li accetterà (mi ricorda qualcosa a parti invertite… bah…), John C. Reilly anche lui separato con figlio ma con i rapporti con la ex-moglie non molto buono.
E gli altri 3?
Solo uno è un donnaiolo ma alla fine è solo.
Un’altro è un disperato che non batte chiodo e riesce a rimorchiarsi una “cozza” separata (o ragazza madre, non si capisce…) con figli che sembra che ci stia. Disperati tutti e due.
Infine l’ultimo un mezzo alcolizzato e scapestrato senza futuro…
Insomma… Una banda di sfigati!!!
Ma oltre non è che ci sia molto di più.
Le onde e la sensazione di mal di mare c’è tutta però!
Sufficiente!
Ad maiora!

Leggi tutto

Il perfetto sea-movie / 10 Settembre 2012 in La tempesta perfetta

Ok, questo è un chiaro esempio di soggettività: per me è il perfetto film di mare. Uno dei film che più mi hanno coinvolto, il miglior Clooney mai visto, sorretto da un cast eccezionale; una stella in più è per la visione al cinema, l’effetto tempesta toglie il fiato.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.