Recensione su Sballati per le feste!

/ 20155.843 voti

Divertente, meglio di quello che credevo / 7 Dicembre 2016 in Sballati per le feste!

Nel dicembre del 2001 Ethan (Joseph Gordon-Levitt) perde entrambi i genitori in un incidente d’auto. I suoi migliori amici Isaac e Chris (Seth Rogen e Anthony Mackie) decidono di restargli vicino: nel periodo natalizio non vogliono che il loro migliore amico resti da solo e triste. Inizia così una tradizione che prosegue per quindici anni, con i tre che vanno a fare casino, si sballano come matti. A questo giro, però, Isaac e Chris, uno in procinto di diventare padre, l’altro affermato atleta, decidono che questo Natale sarà l’ultima occasione nella quale i tre si ritroveranno, con Ethan che nella vita ha combinato davvero poco. Per l’occasione però rimedia i biglietti per la festa di Natale più figa del mondo, che aspettavano da una vita: sarà una serata di eccessi, droga, alcool e boiate varie, con annesse apparizioni di James Franco e Miley Cyrus nel ruolo di loro stessi. Il voto che do a questo film può sembrare altino visto quello che ha da offrire però la chimica che c’è tra i protagonisti, soprattutto tra Gordon-Levitt e Rogen (già apprezzata in passato) funziona davvero bene, le gag non sono tutte riuscite, ma quando ci riescono fanno effettivamente ridere, stesso discorso per l’umorismo un po’ cattivo (ma neanche troppo, ho visto di peggio) e il film è pieno zeppo di citazioni al cinema e alla cultura popolare in generale (tanto di cappello la citazione ad Hans Gruber di Die Hard, uno dei film che più amo in assoluto). Poi c’è la sottotrama amorosa che sa di poco, ma vabbè, ha comunque un minimo di senso, e, soprattutto, la storia di amicizia, che non sarà rivoluzionaria o chissà che, ma trasmette comunque un messaggio positivo. In conclusione, assolutamente guardabile e piacevole, soprattutto per i fans di Gordon-Levitt e Rogen.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext