Shadowhunters: Città di ossa

/ 20136.0217 voti
Shadowhunters: Città di ossa

Clary è una giovane ragazza che vive una vita normale fino a che una sera va in un locale chiamato Pandemonium e lì è testimone di un omicidio avvenuto in strane circostanze. A seguito di questo avvenimento Clary prende pian piano coscienza del fatto di avere un certo tipo di rapporto con il mondo soprannaturale. In seguito la madre di Clary viene rapita da un uomo chaimato Valentine, con cui ha qualcosa in comune.

Titolo Originale: The Mortal Instruments: City of Bones
Attori principali: Lily CollinsJamie Campbell BowerKevin ZegersJemima WestRobert SheehanLena Headey, Jared Harris, Aidan Turner, Godfrey Gao, Robert Maillet, Kevin Durand, CCH Pounder, Jonathan Rhys Meyers, Stephen R. Hart, Harry Van Gorkum, Chad Connell, Chris Ratz, Elyas M’Barek, Pedro Miguel Arce, Matthew Cheng, Carlos Gonzalez-Vio, Melantha Blackthorne, Adam Bogen, Alex Branton, Lucy DeLaat, Derrick Gauthier, Andre Givogue, Derek Herd, Christopher Maleki, Jasmine Sean, Jonathan Seinen, Bonnie Siu, Gregory Terlecki, Jerry A. Ziler
Regia: Harald Zwart
Sceneggiatura/Autore: I. Marlene King, Jessica Postigo
Colonna sonora: Atli Örvarsson
Costumi: Gersha Phillips
Produttore: Robert Kulzer, Michael Lynne, Robert Shaye, Don Carmody, Martin Moszkowicz, Dylan Sellers, Christopher Singleton
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantasy
Durata: 130 minuti

14 Luglio 2015 in Shadowhunters: Città di ossa

Avevo letto i libri quando ero al liceo: i primi due intriganti, dal terzo in poi un polpettone romantico con solo qualche lontano ricordo di urban fantasy.
Il film fa venire il diabete dalla prima mezz’ora invece

Sufficiente ma senza pretese. 5 / 8 Aprile 2015 in Shadowhunters: Città di ossa

Un film pieno di deja-vù di altre pellicole, prese da una saga letteraria che (attualmente dicono) nemmeno proseguirà… Meno male, perchè il film non aggiunge niente di nuovo al genere, anche se resta “appena carino” per una serata in compagnia senza tante troppe aspettative… tra l’altra qualche scena ho proprio dormito… Simpatico, buona grafica e anche la storia non è malaccio, ma non aspettatevi di più. 5.

Leggi tutto

1 Febbraio 2015 in Shadowhunters: Città di ossa

Ecco cosa succede a vedere un film solo perché vi lavora un certo attore – nel mio caso, quel gran figo di Aidan Turner: a volte va bene, a volte va male. Stavolta è andata male. A parte la presenza di Aidan, ovviamente, comunque troppo scarsa perché io possa salvare qualcosina di questo film.

11 Novembre 2014 in Shadowhunters: Città di ossa

Altra saga letteraria che cerca di eguagliare il successo di Twilight (come Beautiful Creatures).
Il film è comunque carino, abbastanza autoconclusivo (nonostante i libri che sono usciti per adesso siano 6,).
Un’adolescente, Clary Fray (la bella Lily Collins già vista in Biancaneve), inizia a vedere cose “strane”; quando sua madre sparisce, viene praticamente catapultata in un mondo “sconosciuto” dove le creature leggendarie sono realtà (vampiri, licantropi ma non zombi). Buona azione, buon ritmo e qualche frecciata di ironia (ad esempio quando Clary dice: “così vestita sembro una puttana”, e Isabelle replica:”Attenta a come parli, quei vestiti sono miei…”).
Nel resto del cast da citare Lena Headey (“300”) è la madre di Clary, Jonathan Rhys-Meyers (“Match point”) nei panni di Valentine.

Leggi tutto

13 Febbraio 2014 in Shadowhunters: Città di ossa

Sette per gli effetti speciali. Per il resto anche questo film e come quello della Sedicesima luna, ci sono scene che nel libro non esistono, oppure che vengono cambiate. E sinceramente quando fanno così a me non piace, capisco i tempi cinematografici però almeno sarebbe sensato se non mettessero cose a caso.