?>Recensione | Sopravvissuto - The Martian | The martian non è...

Recensione su Sopravvissuto - The Martian

/ 20157.1466 voti

The martian non è solo un film di fantascienza / 11 ottobre 2015 in Sopravvissuto - The Martian

Ho visto questo film al cinema e l’ho apprezzato veramente tanto. Pensavo di trovare uno sci-fii ben fatto e invece ho trovato molto di più. Ridley Scott finalmente è tornato. La caratterizzazione dei personaggi è ben fatta, assolutamente non stereotipati. Nonostante non sappiamo quasi nulla della vita prima di Marte del protagonista, non conosciamo la famiglia, non viene mostrata la sofferenza della famiglia che lo aspetta sulla terra, il carattere di Watney viene delineato perfettamente e spontaneamente in relazione alle vicende che si trova ad affrontare. Il fatto di non raccontare nulla della vita precedente di Watney permette allo spettatore di immedesimarsi completamente in lui, Watney, rimasto solo su Marte, non è solo un uomo ma è l’Uomo, l’Uomo che si evolve e porta la specie umana un gradino più in alto. Watney è uno ma è tutti noi contemporaneamente, e questo si nota benissimo nella scena in cui le folle sono riversate nelle piazze a far il tifo per la sua salvezza. Il film racconta della sfida dell’uomo e della sua evoluzione che avviene attraverso l’ingegno, Watney su Marte è come l’uomo primitivo sulla terra che cerca di sfruttare l’ambiente circostante per trarne vantaggio. Watney è l’Uomo originale, l’Uomo che usa la sua intelligenza per trarre vantaggio dall’ambiente che lo circonda, fa la differenza e la fa non arrendendosi ma risvegliandosi e conquistando il nuovo pianeta come nessuno prima di lui. The Martian non è un film fantascientifico, ad oggi nel 2015 niente di quello che si vede nel film può essere considerato fanta-scienza. Ogni passaggio del film, ogni scoperta che fa Watney viene infatti spiegata tramite la scienza attuale e mai data per scontata. Le parti in cui lo spettatore deve operare la sospensione dell’incredulità riguardano solo alcune particolari azioni compiute da Watney alla “mission impossibile”, tutto il resto del film è perfettamente credibile e scientificamente coerente. In definitiva non possiamo definire The martian come un film di fantascienza ma come un film che parla del viaggio dell’Uomo e della sua evoluzione.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext