Recensione su Sopravvissuto - The Martian

/ 20157.1493 voti

Tanta foga per cosa? / 28 Febbraio 2016 in Sopravvissuto - The Martian

Devo ancora conciliare il film che ho visto con il successo che sta riscuotendo.
Matt Damon è capace, lo si sa ed in The martian riesce a dimostrarsi all’altezza, un’idea curiosa tratta da un bel romanzo, ma non sempre le belle idee vengono proiettate con la cura che un libro puo’ riversare nello spettatore/lettore.
Forse trascinati da un lussurioso Interstellar, the martian vorrebbe palesarsi come il film dello spazio dell’anno, ma l’ironia, la mancanza di sorpresa non fa di questo film un capolavoro, tantomeno una novità.
Risulta banale all’infuori del preconcetto che ci vien propinato in mille salse diverse tra trailer e pubblicità varie.
L’ironia risulta eccessiva per un tema cosi’ intrigante e che doveva dimostrare molto piu’ in profondità il pensiero sullo spazio infinito attorno a noi, con le emozioni che puo’ tirar fuori dal nostro pensiero, invece ci ritroviamo un film con tanti, ma tanti danari spesi per glorificare qualcosa che risulta mancare.
Ricorda quei film americani dove gli americani son belli e bravi e “Non si lascia un uomo indietro”, solo che invece del tema bellico, siam passati a quello spaziale.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext