Recensione su L’uomo con i pugni di ferro

/ 20125.2132 voti
L’uomo con i pugni di ferro
Regia:

Cinesate tarocchissime! / 16 Maggio 2013 in L’uomo con i pugni di ferro

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Scaricato per sbaglio, non volevo neanche vederlo…
La raccomandazione di Tarantino mi era sembrata un’operazione di marketing, e infatti…
E’ un collage di scopiazzature di varie scene già viste in altri film, anime, serie tv e addirittura videogiochi.
Tralasciamo le assurdità di questo particolare tipo di film d’azione,
è anche una scialba imitazione del genere.
Comunque i miei preferiti erano i lions, che in quanto leoni avevano giustamente
pettinature degne di un gruppo hair-metal oppure così:
http://www.funfancydress.com/media/catalog/product/cache/1/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/S/A/SANC_0943_b.jpg
inoltre come arma impugnavano dei temibilissimi enormi calzascarpe neri.
Notevole anche il coltello-frullatore-pistola(?) di Russell Crowe, con cui si miscelava probabilmente anche i cocktail.
E che tra l’altro sembrava un cow-boy ma era inglese.
A tratti sembra che Lucy Liu stia interpretando ancora O-Ren Ishii.
Il protagonista ha dei comodissimi Pugnoni di ferro forgiati a modello di quelli di Edward di FMA (che in verità ne ha uno solo)… solo che funzionano in base a principi molto
meno palusibili, sono estremamente power ma non pesano granché pare.
Le cerbottane per sputacchiare mercurio? ma per piacere.
E comunque queste sono solo le panzane che mi vengono in mente su due piedi.
Per me se lo impostava come una caricatura del genere era meglio.

10 commenti

  1. Dr.Mabuse / 16 Maggio 2013

    “E’ un collage di scopiazzature di varie scene già viste in altri film, anime, serie tv e addirittura videogiochi”
    cita pure caro @presenza….

    • Presenza / 16 Maggio 2013

      ti ricordo che sei sgradito sotto le mie recensioni. ciao

      • Dr.Mabuse / 16 Maggio 2013

        io ti ricordo @presenza, che ti ho fatto una semplice domanda, se ti interessa vivere sotto una campana di vetro, ben venga, se ti interessa affermare inesattezze ne prenderemo atto… insomma, vuoi essere ricordato come l’utente più inutile del sito????

        • Presenza / 16 Maggio 2013

          io ti ricordo che tu mi hai insultato con account fasulli su questo sito
          e che sei stato invitato dagli amministratori a smetterla di importunarmi.
          ti faccio notare altresì che a me è stato detto dagli amministratori di ignorarvi, per cui, ti re-re-re-re-invito ad andartene da sotto
          le mie recensioni, dove venite solo a offendere.
          per cui saresti pregato di non fare l’indiano e di lasciarmi in santa pace, grazie

  2. Naima / 26 Maggio 2013

    @presenza Ma è davvero così pessimo?
    Volevo scaricarlo o guardarlo in streaming, perché non sono riuscita ad andare a vederlo al cinema, ma leggendo la tua recensione mi pare non ne valga la pena.
    Però c’è Lucy Liu 🙁

    • Presenza / 27 Maggio 2013

      Mah! io non sconsiglierei mai nessun film al mondo!
      Anche se questo è: un’opera prima, ha già una media bassa anche senza me…
      Però si trova di buona qualità

      Ma il punto è che se davi retta a me non guardavi neanche antichrist e invece ti è piaciuto.
      Dipende dai gusti e da cosa cerchi in un film.
      Ognuno è sensibile positivamente e negativamente a cose diverse.
      Se ti incuriosisce guardalo!

  3. Naima / 27 Maggio 2013

    @presenza Anche leggendo le altre recensioni o sentendo varie opinioni, non sembra un film entusiasmante come si era presentato un po’ dal trailer.
    Devo anche dire che Crowe, passano gli anni e mi piace sempre meno, è molto cambiato dai tempi de Il Gladiatore.

  4. Presenza / 27 Maggio 2013

    @naimadahmer per gli attori diciamo che c’era il wrestler Batista
    e non si notava la differenza nelle capacità recitative, per una volta, 🙂
    Devo vedere i Miserabili per capire se Crowe è peggio in questo o in quello.
    Dovrebbe essere una bella lotta da quanto ho letto.

    • Naima / 27 Maggio 2013

      @presenza Crowe e Jackman che cantano sono davvero ATROCI.
      Nun se ponno sentì, come si dice a Roma.
      In ogni caso, Les Miserables non è malaccio dato il genere di film a cui appartiene (che non mi pento di definire escrementizio, odio i musical, ne ho visti pochi che non mi hanno provocato nausea).
      Insomma, era passabile, soprattutto per la fotografia, il resto era irritante.
      Gli unici che cantano decentemente, in quel film, sono il bambino (quello che interpreta Gravoche) e la ragazza mora (Eponine, se non erro).
      Comunque guardalo, poi mi dici. LOL

      • Presenza / 27 Maggio 2013

        @naimadahmer ma no! poveri musical!
        a me hanno sempre fatto fare splendide dormite.
        lo guardo di sicuro, sembrava un film particolare dal trailer,
        se avessi potuto sarei andato anche al cine

Lascia un commento

jfb_p_buttontext