Recensione su The Maker

/ 20118.3219 voti

L’evanescenza / 11 Novembre 2013 in The Maker

In The Maker il tempo regna con il suo esasperato misticismo, quasi a relegare il destino fra le sue braccia. Incatena l’attimo, rendendolo partecipe del suo epilogo, come a voler dimostrare che tutto, anche l’arcana felicità, muore. E così, sebbene mortale, si cerca almeno di renderla eterna attraverso l’amore, e non vi è nulla di più eterno della stessa creazione, che anche se non contemplata, lascia di te la perpetua traccia.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext