?>Recensione | I magnifici sette | Classico senza tempo

Recensione su I magnifici sette

/ 19607.486 voti

Classico senza tempo / 8 gennaio 2017 in I magnifici sette

Uno dei film più iconici del genere western senza dubbio, che porta i suoi quasi sessant’anni sempre alla grande. La trama è semplice ma di sicuro effetto: stufi dei continui soprusi subiti per mano di Calvera (Eli Wallach) e dei suoi uomini, un gruppo di contadini messicani va a cercare aiuto e trova un pistolero texano (Yul Brinner) che li aiuterà. Ma dovrà mettere su una squadra, e trova altri sei uomini: nascono così i “Magnifici Sette”. Tra di loro, giusto per citarne alcuni, abbiamo attori del calibro di Steve McQueen, James Coburn e Charles Bronson. Mica roba da poco insomma. I pistoleri cercheranno di incoraggiare anche i contadini a combattere contro il loro nemico. Tra alcune sorprese, paure, timori, tentativi di corruzione e quant’altro, si arriva all’epico e violento scontro finale. Un film veramente epico grazie alla regia attenta e curata di Sturges, ai carismatici protagonisti e caratterizzato oltretutto da una bellissima colonna sonora. Un classico che chiunque dovrebbe recuperare!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext