Il re leone

/ 20197.0190 voti
Il re leone

Remake in CGA e live action dell'omonimo lungometraggio animato Disney del 1994. Simba è un cucciolo di leone ed è il figlio del re Mufasa, amato da tutti gli animali della Savana a eccezione del fratello Scar, geloso di lui e della sua posizione.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Lion King
Attori principali: Chiwetel EjioforChiwetel EjioforJohn OliverJohn OliverJames Earl JonesJames Earl JonesJohn KaniJohn KaniAlfre WoodardAlfre WoodardJD McCrary, Shahadi Wright Joseph, Penny Johnson, Keegan-Michael Key, Eric André, Florence Kasumba, Seth Rogen, Billy Eichner, Amy Sedaris, Chance the Rapper, Josh McCrary, Donald Glover, Beyoncé Knowles, Phil LaMarr, J. Lee, Mostra tutti
Regia: Jon FavreauJon FavreaumaschioGiannis Johannes
Sceneggiatura/Autore: Jeff Nathanson
Colonna sonora: Hans Zimmer
Fotografia: Caleb Deschanel
Produttore: Jon Favreau, Jeffrey Silver, Thomas Schumacher, Tom C. Peitzman, Karen Gilchrist
Produzione: Usa
Genere: Azione, Famiglia, Animazione
Durata: 118 minuti

Dove vedere in streaming Il re leone

Delusione / 27 Gennaio 2020 in Il re leone

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Un grande capolavoro quello del 1994 ma purtroppo non si può dire altrettanto del remake del 2019. Se da un punto di vista grafico il film rappresenta sicuramente un’evoluzione notevole nell’ambito dei film di animazione, d’altra parte i personaggi sembrano svuotati completamente di emozione tanto da apparire in alcune scene addirittura inespressivi. La grafica avrà di certo migliorato i movimenti e la veridicità dell’ambientazione oltre che quella degli animali stessi ma crea un distacco, che a mio parere non avrebbe dovuto creare, con la prima versione del film sia per quel che riguarda l’impatto emotivo sia per la storia in se, modificata per facilitarne la realizzazione con i nuovi mezzi. La mancanza inoltre di intere scene rispetto alla versione originale ahimè ne sancisce la mia disapprovazione.
Rafiki: (colpisce Simba in testa con un bastone)
Simba: Ahi! Che male! Perchè mi hai colpito?
Rafiki: Non ha importanza: ormai è passato
Simba: Si, ma continua a fare male…
Rafiki: Oh, si, il passato può fare male. Ma a mio modo di vedere dal passato puoi scappare… oppure imparare qualcosa. (Rafiki cerca di colpire ancora Simba ma non ci riesce perchè Simba lo schiva),
Questa scena è in assoluto una delle più belle che ricordo della prima versione oltre ad essere una delle più profonde: il messaggio di Rafiki in quella scena arriva dritto al cuore di grandi e piccini e averla tagliata è stato un errore imperdonabile. Altra pecca del remake italiano del film è legata alla scelta delle voci dei protagonisti. Fuori luogo l’interpretazione da palcoscenico della canzone “L’amore è nell’aria” che rovina l’atmosfera dolce e romantica della sequenza dell’incontro tra Simba e Nala.

Leggi tutto

Affascinante ma con parecchi difetti…. / 5 Novembre 2019 in Il re leone

Visto comodamente a casa in 4K il film a livello visivo è un viaggio nella savana, talmente credibile e perfetta l’immagine, che quasi distrae dal film.
Forse non era necessario questo “calco” dalla pietra miliare Disney, che ricordo comunque eccellente.
E difatti, la pecca è proprio questa: talmente la ricerca della perfezione e della veridicità che si è tralasciato l’aspetto “emozionale”: il film scorre un po’ piatto, nessuna grande emozione, nemmeno per la morte di Mufasa… sia in parte per la somiglianza tra molti dei personaggi (guardate Nala e le altre leonesse), sia per per la loro inespressività, troppe espressioni stampate, troppo piatte. Solo Scar aveva una parvenza diversa, ma solo perché è il cattivo di turno, quindi hanno marcato l’aria più cupa.
Poi i doppiaggi italiani delle canzoni… le altre recensioni hanno gia detto tutto, penose!
Alla fine un bel 8 per il lavoro e il risultato ci starebbe. Ma non sarà certo un film che rivedró volentieri, sarebbe troppo noioso.
Quindi gli do un 6,5.

Leggi tutto

Il Re Leone / 13 Settembre 2019 in Il re leone

Avevo 11 anni quando uscì al cinema Il Re Leone della Disney: diventò subito uno dei miei film preferiti. Visto e rivisto, grazie alla videocassetta che mi regalarono il Natale seguente, saprei recitarlo a memoria.
Non approvo tantissimo l’operazione, che tanto va di moda in questi ultimi tempi, di rifare i vecchi classici con attori in carne ossa. O, come in questo caso, in pelliccia e ossa. Tuttavia ero molto curiosa di vedere cos’avrebbero combinato con Il Re Leone, e così sono andata a vederlo al cinema.
Devo ammettere che il risultato, sul piano visivo, è notevole. Il film è graficamente bellissimo, sembra in tutto e per tutto un documentario, naturalmente escludendo il piccolo particolare che gli animali parlano. Anche il doppiaggio mi è sembrato piuttosto buono: ho letto parecchie critiche a Marco Mengoni, la voce di Simba, ma secondo me non se l’è cavata tanto male.
Sul piano emotivo invece non c’è storia: il classico del ’94 lo supera di parecchie lunghezze. L’estremo realismo inficia l’espressività dei personaggi, com’è normale che sia.
Ho anche notato un’altra cosa interessante: la sala era piena di bambini che, dopo l’intervallo, hanno iniziato ad agitarsi un po’, insomma ad annoiarsi. Sono sicura che una cosa del genere non potrebbe mai accadere con il film del ’94.

Leggi tutto

Bello, ma… / 9 Settembre 2019 in Il re leone

La grafica e la realizzazione sono impressionanti, spesso ero distratto ad ammirare le goccioline d’acqua o a contare i fili d’erba o a seguire i pulviscoli dell’aria(giuro che c’erano) . Impressionate, ripeto.

I difetti che ho trovato sono essenzialmente due:
1. come già riportato ovunque , non c’è una personalizzazione dei personaggi…han tutti la stessa faccia, per dirla bovinamente. Nara è uguale a tutte le altre leonesse, Simba è sputato a suo padre, le iene son tutte uguali. l’unico che aveva una parvenza di espressione , era Scar a dirla tutta.
E a pensarci bene, più che un difetto è una diretta conseguenza della realizzazione…non è che potessero fare più di tanto, in effetti.
2. Mengoni . Ma dai. Davvero? Ma centomila volte meglio Spagna. Ma vergognatevi

Leggi tutto

Un “esperimento” non necessario ma molto interessante / 9 Settembre 2019 in Il re leone

Link alla mia videorecensione: https://youtu.be/Cg2x7-1pqbE

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.