Recensione su The LEGO Movie

/ 20147.5305 voti

E’ meraviglioooosooo ♫ / 24 febbraio 2014 in The LEGO Movie

Non ho idea di quante bestemmie abbiano potuto tirar giù gli animatori del film, che non si sono limitati alla comodità della computer grafica ricorrendo anche ad una tecnica più simile allo stop motion (e quindi più minuziosa e impegnativa) per ottenere un effetto molto più realistico dell’immagine, ricostruendo ogni volta i set con i 15 milioni di mattoncini a loro disposizione. Comunque sia gli sono totalmente grata per averlo fatto e aver dato alla luce un qualcosa di così magnificamente bello da vedere.

A parte la trama, che risulta un po’ inconsistente nella prima parte, ma che esplode con il secondo tempo, The Lego Movie è un film che non delude le aspettative e che sa come intrattenere e divertire (senza risultare stupido) un pubblico di tutte le età.

L’animazione è tra le migliori. Dinamica, ipercolorata, curata così maniacalmente nella sua totalità da rimanere a bocca aperta. Anche perché tutto, e dico tutto, è fatto di LEGO. Dai grattacieli, alle gocce d’acqua, al logo della Warner Bros.

Tra un citazionismo e l’altro, anche la schiera di personaggi (famosi e non) immischiati nel caos tremendo di questa lotta contro il male contribuisce a rendere The Lego Movie una gioia per gli occhi, oltre che un mezzo pubblicitario senza precedenti, che ha saputo sfruttare le proprie potenzialità per riportare in auge un prodotto ormai vecchio di cent’anni (personalmente mi è venuta voglia di collezionarli tutti).

Un film d’animazione senza punti morti e di grande impatto visivo, che con la sua morale inaspettata, saprà come farsi apprezzare dai nostalgici e dalle nuove generazioni di piccoli costruttori.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext